Martedì 09 Marzo 2021 | 05:06

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

 
Il caso
Trani, la discarica si trasforma in impianto

Trani, la discarica si trasforma in impianto

 
tutela ambiente
Bisceglie, opere abusive in due nuovi stabilimenti balneari: sequestrata area di 3mila mq

Bisceglie, opere abusive in due nuovi lidi: sequestrata area di 3mila mq

 
la prevenzione
Anche nella BAT avviata campagna vaccinazioni Covid per i Vigili del fuoco

Anche nella BAT avviata campagna vaccinazioni Covid per i Vigili del fuoco

 
L'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 
II fatti un mese fa
Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

 
Bisceglie, Guardia costiera sequestra 8mila ricci di mare: tutti rigettati in mare

Bisceglie, Guardia costiera sequestra 8mila ricci di mare: tutti rigettati in mare

 
Il caso
Covid 19 ad Andria, dà testata a un carabiniere per evitare la multa: arrestato

Covid 19 ad Andria, dà testata a un carabiniere per evitare la multa: arrestato

 
La curiosità
Barletta, il parto-record di Gabriella nel parcheggio dell'ospedale

Barletta, il parto-record di Gabriella nel parcheggio dell'ospedale

 
Nella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa manifestazione
Ilva, salta integrazione salario per i1700: il 12 sciopero e sit in dei lavoratori

Ilva, salta integrazione salario per 1700: il 12 sciopero e sit in dei lavoratori

 
LecceL'iniziativa
Leuca, hotel dedica stanza a Rena Fonte, ex assessore Nardò uccisa dalla mafia

Leuca, hotel dedica stanza a Renata Fonte, ex assessore Nardò uccisa dalla mafia

 
PotenzaLa novità
Marsico Nuovo ottiene il titolo onorifico di «città»

Marsico Nuovo ottiene il titolo onorifico di «città»

 
FoggiaL'iniziativa
8 marzo a Lucera, al Lastaria mimose, cioccolatini e sorrisi per le pazienti dell'Oncologico

8 marzo a Lucera, al Lastaria mimose, cioccolatini e sorrisi per le pazienti dell'Oncologico

 
BariL'inaugurazione
8 marzo a Bari, ecco la panchina rossa dedicata a Noemi Durini

8 marzo a Bari, ecco la panchina rossa dedicata a Noemi Durini

 
MateraIl caso
Mafia, estorsioni nel Materano: due uomini arrestati

Mafia, estorsioni nel Materano: due uomini arrestati

 
BatIl caso
Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

 

i più letti

Andria, antica quercia salvata dallo scempio

di MICHELE PALUMBO
ANDRIA - «La quercia – ha spiegato Montepulciano – vede da un lato l’aper ta campagna, mentre dall’altro è limitato da due costruzioni: quella di destra (nella foto) dovrebbe essere un capannone, improvvidamente costruito accanto, ora abbandonato. La quercia è tanto imponente che una parte della chioma copre una porzione della tettoia»
Andria, antica quercia salvata dallo scempio
di MICHELE PALUMBO

ANDRIA - Prosegue il viaggio de “La Gazzetta” tra i patriarchi verdi, gli alberi secolari di Andria. Un viaggio condotto da Nicola Montepulciano, storico ambientalista andriese, e che è giunto alla quarta tappa: la roverella di Troianelli. Si tratta di un bellissima quercia che si trova nella frazione cittadina di Troianelli.

IL CONTESTO PAESAGGISTICO - «La quercia – ha spiegato Montepulciano – vede da un lato l’aper ta campagna, mentre dall’altro è limitato da due costruzioni: quella di destra (nella foto) dovrebbe essere un capannone, improvvidamente costruito accanto, ora abbandonato. La quercia è tanto imponente che una parte della chioma copre una porzione della tettoia. Sul lato sinistro vi è u n’altra costruzione distante dall’al - bero, che sembra in stato di abbandono. A circa quaranta metri di distanza vi è la bellissima Masseria Ducale, ma pure questa in stato di abbandono. E’ un esemplare splendido di quercia. Ben conservato e questo ce lo dice il punto molto basso d’inserzione della chioma».

SALVA PER MIRACOLO - Nicola Montepulciano dinanzi alla quercia ha voluto ricordare quello che accadde alcuni anni fa: «Quando nella seconda metà degli anni ’80, iniziai lo studio di questa quercia, una domenica fui avvicinato da un anziano signore, originario di Ruvo di Puglia, che spontaneamente mi raccontò i suoi ricordi su questa zona. Ai suoi genitori fu assegnata una parte, una quota di questo territorio da disboscare. Lo lasciavano libero nel bosco e poi cominciavano ad abbattere gli alberi. Rimasi silenzioso e sorpreso per la sua affabilità e spontaneità. Ma ricordo dentro di me una indignazione tale, non verso l’anziano signore, ma verso quella legge che consentì tale scempio, che non riuscii a pronunziare parola. Peccato, avrei potuto fargli tante domande e saperne di più sulla fitostoria del luogo. Forse gli sembrai scortese: dovunque ora si trovi gli chiedo scusa. Le parole dell’anziano e affabile signore equivalsero a stabilire che qui, sino agli inizi del ‘900, v’era una vasta querceta, che sicuramente si estendeva sulle colline circostanti. Doveva essere una zona dalla bellezza indescrivibile: una incredibile monumentale Masseria Ducale circondata da una vasta querceta. La masseria ora è in condizioni a dir poco pietose. Perché non si interviene? Perché non togliere i pini che stanno minando le fondamenta? E poi: perché non utilizzare eventuali opportunità offerte dalla Regione Puglia per il restauro di beni immobili, tra cui quelli di particolare pregio storico-architettonico?».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie