Martedì 28 Settembre 2021 | 07:18

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

L'iniziativa

Covid a Trinitapoli, scattano le sentinelle anti-assembramento

Sono un gruppo di persone che hanno il reddito cittadinanza e segnalano trasgressori

Covid a Trinitapoli, scattano le sentinelle anti-assembramento

TRINITAPOLI - Da oggi a Trinitapoli, un paese vicino a Bari, sono in azione le sentinelle anti-assembramenti: si tratta, informa il Comune, di sei cittadini che percepiscono il Reddito di cittadinanza e di Dignità, che sorvegliano le strade segnalando alle Forze dell’Ordine e alla Polizia locale eventuali trasgressori delle ordinanza anti-Covid e dei Dpcm.

Vigileranno muniti di pettorina anche davanti agli esercizi commerciali, collaborando con gli esercenti affinché non si verifichino situazioni che favoriscano i contagi.

«L'amministrazione comunale - spiega il sindaco Emanuele Losapio - ha inteso così utilizzare risorse umane a disposizione, secondo le vigenti normative su Rdc e Red, impegnandole a supporto di chi è preposto all’intervento». La raccomandazione è quella di «non mollare di un centimetro», avverte il sindaco. «La stretta necessaria - conclude Losapio - serve a far abbassare la curva dei contagi e scongiurare il lockdown totale. Serve da parte di tutti il massimo rispetto delle regole, per evitare il peggio per la salute e l’economia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie