Sabato 15 Agosto 2020 | 01:19

NEWS DALLA SEZIONE

dipendente amiu
Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

 
Il caso
Barletta, contrordine: candidati tutti ammessi al concorso

Barletta, concorso per vigili urbani, il comune ci ripensa: candidati tutti ammessi

 
nordbarese
Trani, incendio in via Verdi vicino a dormitorio abbandonato

Trani, incendio in via Verdi vicino al dormitorio abbandonato

 
Nel nordbarese
Trinitapoli, coltiva cannabis illecitamente: 49enne arrestato

Trinitapoli, coltiva cannabis illecitamente: 49enne arrestato

 
Il caso
Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

 
i fatti nel 2018
Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

 
il provvedimento
Bisceglie: rissa e colpi di pistola in aria, chiuso locale per 15 giorni

Bisceglie: rissa e colpi di pistola in aria, chiuso locale per 15 giorni

 
NORDBARESE
Andria, Marmo: da rifare la gara ponte sulla raccolta dei rifiuti

Andria, gara ponte sui rifiuti: tutti i dubbi di Marmo

 
nella Bat
Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

 
IL RACCONTO
Nella Murgia di notte fino all'alba con Federico

Nella Murgia di notte fino all'alba con Federico

 
INQUINAMENTO
Legambiente: canale H a Barletta inquinamento da bollino rosso

Legambiente: mare da bollino rosso a Barletta nei pressi del canale H

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoa lido azzurro
Taranto, paura in spiaggia: due ragazzini scomparsi, ritrovati da polizia locale

Taranto, paura in spiaggia: due ragazzini scomparsi, ritrovati da polizia locale

 
Brindisil'evento
Fasano, il 22 agosto arriva Daniele Silvestri con «La cosa giusta» tour

Fasano, il 22 agosto arriva Daniele Silvestri con «La cosa giusta» tour

 
Foggiaestate
Troppe barche alle Tremiti, il sindaco: «Non tutti rispettano le regole»

Troppe barche alle Tremiti, il sindaco: «Non tutti rispettano le regole»

 
Barimobilità
Bari, furti e danni ai monopattini elettrici, Decaro: «Vi scoveremo»

Bari, furti e danni ai monopattini elettrici, Decaro: «Vi scoveremo»

 
Batdipendente amiu
Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

 
Materaa 38 anni
Matera, minaccia di morte la nonna con una catena per avere soldi: arrestato

Matera, minaccia di morte la nonna con una catena per avere soldi: arrestato

 
PotenzaIl fenomeno
Nonni senza nipoti e sposano la politica

Nonni lucani lasciati senza nipoti, sposano la politica

 
LecceIl fatto
Nardò: «Augurate la morte ai profughi, vergogna»

Nardò, il parroco tuona: «Augurate la morte ai bimbi profughi, vergogna»

 

i più letti

Arte

Bisceglie, l’arte dipinta sui muri: Pin in azione

«C’è sempre un’energia che si sprigiona dal basso per invadere gli spazi, la natura, le cose che ci circondano»

Bisceglie, l’arte dipinta sui muri. Pin in azione

Bisceglie - Un murale di grande impatto visivo, nel solco del percorso di riqualificazione del landscape prospiciente la darsena di nord-ovest intrapreso e voluto dagli organizzatori del Festival MACboat. Ancora poche ore e l’opera del celebre street artist Pin sarà svelata a beneficio di appassionati e curiosi andando ad arricchire ed a stravolgere piacevolmente un’altra area dell’ormai ex muraglia grigia a ridosso di Via La Spiaggia, che dalla scorsa settimana ospita anche l’installazione scultorea “La Palla di Apelle” del maestro Pietro De Scisciolo.

Illustratore e muralista contemporaneo, tra i più noti e “longevi” di Puglia (i suoi primi lavori come writer risalgono alla seconda metà degli anni Novanta), Pin ha accettato con entusiasmo l’invito giunto da Federica Claudia Soldani, curatrice della sezione arte della rassegna organizzata da Bisceglie Approdi.

“Le mie opere nascono sempre dalla necessità di voler manifestare qualcosa – spiega Pin - . Un parere, uno stato d’animo, una scoperta che voglio trasmettere agli altri, un messaggio che possa essere costruttivo per il prossimo, per aiutare a guardare la realtà con occhi diversi. C’è sempre un’energia che si sprigiona dal basso per invadere gli spazi, la natura, le cose che ci circondano. E’ una forza incontenibile, che riempie di colori il mondo circostante, perché si lega indissolubilmente ai sogni, ai desideri e ai sentimenti delle persone da cui quell’energia si dipana”.

A partire da domani pomeriggio, dunque, cittadini e turisti potranno apprezzare la creatività e l’estro dell’artista molfettese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie