Sabato 15 Agosto 2020 | 01:13

NEWS DALLA SEZIONE

dipendente amiu
Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

 
Il caso
Barletta, contrordine: candidati tutti ammessi al concorso

Barletta, concorso per vigili urbani, il comune ci ripensa: candidati tutti ammessi

 
nordbarese
Trani, incendio in via Verdi vicino a dormitorio abbandonato

Trani, incendio in via Verdi vicino al dormitorio abbandonato

 
Nel nordbarese
Trinitapoli, coltiva cannabis illecitamente: 49enne arrestato

Trinitapoli, coltiva cannabis illecitamente: 49enne arrestato

 
Il caso
Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

 
i fatti nel 2018
Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

 
il provvedimento
Bisceglie: rissa e colpi di pistola in aria, chiuso locale per 15 giorni

Bisceglie: rissa e colpi di pistola in aria, chiuso locale per 15 giorni

 
NORDBARESE
Andria, Marmo: da rifare la gara ponte sulla raccolta dei rifiuti

Andria, gara ponte sui rifiuti: tutti i dubbi di Marmo

 
nella Bat
Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

 
IL RACCONTO
Nella Murgia di notte fino all'alba con Federico

Nella Murgia di notte fino all'alba con Federico

 
INQUINAMENTO
Legambiente: canale H a Barletta inquinamento da bollino rosso

Legambiente: mare da bollino rosso a Barletta nei pressi del canale H

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoa lido azzurro
Taranto, paura in spiaggia: due ragazzini scomparsi, ritrovati da polizia locale

Taranto, paura in spiaggia: due ragazzini scomparsi, ritrovati da polizia locale

 
Brindisil'evento
Fasano, il 22 agosto arriva Daniele Silvestri con «La cosa giusta» tour

Fasano, il 22 agosto arriva Daniele Silvestri con «La cosa giusta» tour

 
Foggiaestate
Troppe barche alle Tremiti, il sindaco: «Non tutti rispettano le regole»

Troppe barche alle Tremiti, il sindaco: «Non tutti rispettano le regole»

 
Barimobilità
Bari, furti e danni ai monopattini elettrici, Decaro: «Vi scoveremo»

Bari, furti e danni ai monopattini elettrici, Decaro: «Vi scoveremo»

 
Batdipendente amiu
Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

 
Materaa 38 anni
Matera, minaccia di morte la nonna con una catena per avere soldi: arrestato

Matera, minaccia di morte la nonna con una catena per avere soldi: arrestato

 
PotenzaIl fenomeno
Nonni senza nipoti e sposano la politica

Nonni lucani lasciati senza nipoti, sposano la politica

 
LecceIl fatto
Nardò: «Augurate la morte ai profughi, vergogna»

Nardò, il parroco tuona: «Augurate la morte ai bimbi profughi, vergogna»

 

i più letti

tecnologia

Barletta, il colosso Arè «rivive» in 3d

L’idea dei poliedrici studenti di Ingegneria Roberta Corsini e Michele Doronzo

Barletta, il colosso Arè «rivive» in 3d

Il Colosso di Barletta vive in 3D.
A realizzare tutto questo l’ingegno e la creatività dei barlettani Roberta Corsini e Michele Doronzo studenti di ingegneria gestionale del Politecnico di Bari prossimi alla laurea magistrale.
Una stampa in 3D e in Pla (acido polilattico e materiale semplice da stampare, adatto ad ogni tipo di stampante 3D) che rispetta l’ambiente e consente di avere Eraclio tra le mani. E scusate se è poco.
«Tutto questo prende forma grazie a un progetto universitario che prevedeva l’uso e l’acquisto facoltativo di una stampante 3D. La possibilità di avere sempre un contatto diretto con la macchina ha dato il via alla produzione di vari oggetti in Pla, una bioplastica, totalmente compostabile, derivante dal mais e altre risorse naturali e rinnovabili. Sembra plastica, ma non lo è», hanno fatto sapere i due studenti.

Ma come si arriva a visualizzare Eraclio? «Realizziamo oggetti con stampanti 3D che adottano tecnologia Fdm (Fused Deposition Modeling). Il Pla, sotto forma di filamento, viene condotto a un ugello riscaldato di estrusione che permette la fusione della bioplastica. Successivamente viene depositato sul piano di stampa e fatto raffreddare. La creazione degli oggetti avviene strato per strato, per questo si parla di additive manufacturing, cioè stampa additiva. Prima di passare alla stampa è necessario elaborare un modello digitale dell’oggetto mediante software di modellazione 3D», hanno proseguito.
La conclusione: «Con Giuliana e Francesca titolari della Mondadori Bookstore di Barletta abbiamo prodotto calamite in 3D e in Pla di uno dei simboli più importanti della nostra città d’origine: Eraclio. Un progetto che sta avendo un grande successo anche grazie alla disponibilità e al dialogo fruttuoso creato con la libreria, posizionata davanti al nostro Colosso proprio nel cuore della città».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie