Lunedì 25 Gennaio 2021 | 09:09

NEWS DALLA SEZIONE

viabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
L'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barialla guida dell'arcidiocesi
Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

L'episodio

Barletta, "Dai metti la gamba su di me": polemica sul consiglio comunale hot line

Il Partito Democratico in campo. L’episodio boccaccesco durante la seduta del Consiglio diventa un caso politico

Aula consiliare

BARLETTA -  Beffardamente improvvido fu il microfono lasciato aperto durante la seduta in streaming del consiglio comunale...

Sconcerto e Ilarità. E così, complice l’ora tarda, la clausura forzata da coronavirus, la stanchezza per la maratona consiliare, la rilassatezza domestica, attorno alle 2 della notte tra mercoledì 22 e giovedì 23 aprile, dai domicilii di alcuni rappresentanti istituzionali in collegamento (i lavori erano trasmessi anche in diretta tv) prima si sono sentiti urlare bruschi inviti a non addormentarsi («ueehh, svegliaaaa!!»), poi un più sussurrato, ma non meno sorprendente invito a portata delle orecchie di tutti a dare più comodo corso a un approccio nell’intimità di coppia.

E così, tra l’ilarità e lo sconcerto dei più, si è sentito dire: «Metti la gamba sopra di me...». E ancora: «Meh, metti la gamba su di me, che ti piace...». Chi ha pronunciato quelle parole smorza le pruriginose interpretazioni e fa sapere che di posizioni da tenere si trattava, ma semplicemente per stare più comodi seduti sul divano.

Sia come sia, l’episodio, intanto, ha assunto anche risvolti politici: «Quello che abbiamo ascoltato in occasione dell’ultimo consiglio comunale, per voce di un esponente dell'amministrazione - attaccano i componenti della segreteria cittadina del Partito democratico - è indegno e inaccettabile».

L’intervento del PD. «Non può esserci giustificazione alcuna per un rappresentante delle istituzioni che si abbandona a momenti “privati” nel bel mezzo dell'esercizio delle sue funzioni pubbliche - aggiungono i rappresentanti Pd, Rosa Cascella, Antonio Gorgoglione, Antonio Diviccaro, Bruno Lattanzio, Ezia Bizzoca, Luca Lacerenza, Filomena Seccia, Antonio Comastri.

E poi: «Non possiamo in alcun modo sorvolare o far finta di niente. È venuto meno il rispetto nei confronti dei cittadini, sono state calpestate le Istituzioni e offese tutte le donne presenti in consiglio nell’adempimento del proprio ruolo. Chiediamo rispetto. La difficile situazione del Paese richiede, più che in altri momenti, decoro e sobrietà a coloro che sono chiamati a rappresentare i cittadini».

Le scuse ricieste. Di qui l’invito: «Per questo auspichiamo che l’assessore in questione abbia almeno la sensibilità di chiedere scusa alle cittadine e ai cittadini di Barletta. Qualora ciò non dovesse avvenire ci rivolgiamo al sindaco e al presidente del consiglio comunale affinché difendano rispettivamente l’onorabilità della Città di Barletta e il decoro del massimo organo rappresentativo, adottando gli opportuni provvedimenti nei confronti dell’assessore, che con tale deplorevole comportamento, assunto durante lo svolgimento della più alta assise comunale, ha offeso e umiliato la cittadinanza tutta».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie