Martedì 07 Aprile 2020 | 06:08

NEWS DALLA SEZIONE

L'idea
Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

 
L'episodio
Coronavirus, da Trani a Molfetta a piedi: bloccato dai vigili urbani

Coronavirus, da Trani a Molfetta a piedi: bloccato dai vigili urbani

 
emergenza coronavirus
Andria, attivo al «Bonomo» servizio di telecardiologia

Andria, attivo al «Bonomo» servizio di telecardiologia

 
L'altra emergenza sociale
Barletta, «Donne liberatevi dalla violenza»

Barletta, «Donne liberatevi dalla violenza»

 
L'idea - consegna a domicilio
«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

 
emergenza coronavirus
Trani, 180mila euro a sostegno del reddito dei giovani avvocati

Trani, 180mila euro a sostegno del reddito dei giovani avvocati

 
la storia
Il coraggio di Dorianaal servizio dell’emergenza

Il coraggio dell'infermiera Doriana, dall'Albania a Barletta al servizio dell’emergenza

 
dalla GdF
Barletta, nel deposito 10mila euro di prosciutti, vini e alcolici rubati: denunciato

Barletta, nel deposito 10mila euro di prosciutti, vini e alcolici rubati: denunciato

 
università
Come cambia lo stile di vita al tempo del Covid-19? La risposta in una tesi di Laurea di un barlettano

Come cambia lo stile di vita al tempo del Covid-19? La risposta in una tesi di Laurea di un barlettano

 
la storia
Da Barletta in quarantena nella cabina di una crociera a Marsiglia: parla la cantante Martina Cafagna

Da Barletta in quarantena nella cabina di una crociera a Marsiglia: parla la cantante Martina Cafagna

 
la storia
Coronavirus, la testimonianza di una barlettana in Lussemburgo

Coronavirus, la testimonianza di una barlettana in Lussemburgo

 

Il Biancorosso

Storia biancorossa
Il magico aprile del Bari di Klas

Il magico aprile del Bari di Klas

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'ordinanza
Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

 
BrindisiSolidarietà
Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

 
PotenzaL'emergenza
Potenza, muore 77enne al San Carlo per Covid: fu il primo potentino ricoverato

Potenza, muore 77enne al San Carlo per Covid: fu il primo potentino ricoverato

 
TarantoDa mercoledì
Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

 
LecceIl virus
Coronavirus, salgono a 9 gli anziani morti in Rsa in Salento

Coronavirus, salgono a 9 gli anziani morti in Rsa di Soleto in Salento

 
FoggiaI controlli
Carapelle, taglio e piega in casa delle clienti: denunciata parrucchiera

Carapelle, taglio e piega in casa delle clienti: denunciata parrucchiera

 
BatL'idea
Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

 
MateraOltre l’emergenza
Matera, Festa della Bruna «Solo il carro e i pezzi all’asta»

Matera, per la Festa della Bruna: «solo il carro e i pezzi all’asta»

 

i più letti

La storia

Spinazzola, bimba ha fretta di nascere, mamma partorisce in ambulanza

La madre si era rivolta al 118 nella tarda serata di ieri perchè avvertiva «dolori agli arti inferiori»

Bari, neonato di 48 giorni abbandonato in ospedale perché malato: gara di solidarietà

SPINAZZOLA - La cicogna non aveva voglia di volare fino all'ospedale e, la bimba, aveva una gran fretta di nascere. Due condizioni che hanno fatto si che la neo mamma partorisse dentro l'ambulanza del 118 che correva verso l'ospedale più vicino. Il lieto evento è avvenuto a Spinazzola. La piccola Felisia di Spinazzola avrebbe dovuto nascere al «Mons. Dimiccoli» di Barletta ma proprio non ce l’ha fatta ad aspettare che la sua mamma riuscisse ad arrivare in ospedale e infatti, la scorsa notte, è venuta alla luce in una ambulanza. Il suo primo flebile vagito lo ha emesso appena fuori del centro abitato del comune murgiano mentre il mezzo di soccorso correva a sirene spiegate. 

La madre si era rivolta al 118 nella tarda serata di ieri perchè avvertiva «dolori agli arti inferiori». Sul posto è giunta l'ambulanza «India» non medicalizzata ma la pancia della donna da «gravidanza a termine» ha subito fatto scattare i rinforzi: l'infermiera Nicoletta Lombardi ha chiamato subito il medico, Mauro Ferrante, che è intervenuto in pochi minuti: «La bambina è nata in ambulanza mentre andavamo a Barletta in pochi minuti - racconta il camice bianco - la bambina e la sua mamma stanno benissimo. Abbiamo tagliato il cordone ombelicale sul mezzo e all'arrivo in ospedale a Barletta abbiamo avuto ulteriore conferma delle buone condizioni di mamma e figlia».

«Ringrazio il personale infermieristico - continua l' “angelo in camice” - e tutti sono stati bravissimi. I soccorritori Domenico Russo e Nella Grisorio, infatti, hanno gestito al meglio la situazione».
«Alla piccola Felisia e a tutta la sua famiglia vanno i nostri più calorosi auguri - ha commentato, soddisfatto, Alessandro Delle Donne, Direttore generale Asl Bt - la sua è stata una nascita speciale che testimonia le ottime professionalità su cui possiamo contare grazie al nostro sistema 118».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie