Lunedì 30 Marzo 2020 | 19:32

NEWS DALLA SEZIONE

emergenza coronavirus
Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

 
La denuncia
Poliziotti penitenziari picchiati in carcere a Foggia e Trani: «Siamo abbandonati»

Poliziotti penitenziari picchiati in carcere a Foggia e Trani: «Siamo abbandonati»

 
nuoto
«Stop Olimpiadi, ma penso positivo», parla la biscegliese Elena Di Liddo

«Stop Olimpiadi, ma penso positivo», parla la biscegliese Elena Di Liddo

 
l'emergenza
Coronavirus, altri 2 decessi nella Bat, uno è di Trani l'altro di Andria

Coronavirus, altri 2 decessi nella Bat, uno è di Trani l'altro di Andria

 
emergenza coronavirus
Bat, attivati i droni per il controllo dall'alto anti-assembramenti

Bat, attivati i droni per il controllo dall'alto anti-assembramenti

 
il gesto
#Uscirnesipuo, il primo guarito nella Bat lancia campagna di solidarietà

#Uscirnesipuo, il primo guarito nella Bat lancia campagna di solidarietà

 
sanità
Emergenza coronavirus, Asl Bt avvia procedura per reclutamento medici

Emergenza coronavirus, Asl Bt avvia procedura per reclutamento medici

 
nella bat
Bisceglie, ufficio postale chiuso: operatore positivo al Covid-19, ma era già in quarantena

Bisceglie, ufficio postale chiuso: operatore positivo al Covid-19, ma era già in quarantena

 
Il virus
Coronavirus, Asl Bat: ecco le disposizioni per le visite e i ricoveri

Coronavirus, Asl Bat: ecco le disposizioni per le visite e i ricoveri

 
l'emergenza
Coronavirus, Ordine farmacisti Bari e Bat a caccia di chi specula

Coronavirus, Ordine farmacisti Bari e Bat a caccia di chi specula

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, il portiere Marfella «La quarantena tra allenamenti e play, state a casa»

Bari calcio, il portiere Marfella «La quarantena tra allenamenti e play, state a casa»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'iniziativa
Coldiretti Puglia, contro la povertà post Covid 19 arriva la «spesa del contadino»

Coldiretti Puglia, contro la povertà post Covid 19 arriva la «spesa del contadino»

 
BrindisiIl virus
Coronavirus, pronto a Brindisi nuovo laboratorio analisi tamponi

Coronavirus, pronto a Brindisi nuovo laboratorio analisi tamponi

 
PotenzaLieto fine
Potenza, trovata anziana che si era allontana da casa di riposo

Potenza, trovata anziana che si era allontana da casa di riposo

 
Homeemergenza coronavirus
Soleto, focolaio contagio in casa di riposo: altri 2 anziani morti

Soleto, focolaio in casa di riposo: altri 2 anziani contagiati morti

 
TarantoControlli della polizia
Taranto, a spasso dopo un tentato furto: nei guai un 30enne

Taranto, a spasso dopo un tentato furto: nei guai un 30enne

 
Materaspeculazione
Emergenza Coronavirus, a Matera sindacati denunciano aumento prezzo beni di prima necessità

Emergenza Coronavirus, a Matera sindacati denunciano aumento prezzo beni di prima necessità

 
Foggiala decisione
Sequestro conti Tirrenia, stop collegamenti con le Tremiti

Sequestro conti Tirrenia, stop collegamenti con le Tremiti

 
Batemergenza coronavirus
Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

 

i più letti

Nel Nordbarese

Andria, nega precedenza e viene accoltellato davanti a moglie e figlio: muore 28enne Fermato 50enne

L’uomo è stato raggiunto da un unico fendente che gli ha reciso l’aorta. Tutto sotto gli occhi di moglie e bimbo di 5 anni

ambulanza notte

foto Calvaresi

Una lite per una mancata precedenza è finita in tragedia in serata ad Andria, nella zona periferica di via Puccini. Intorno alle 18.30 di ieri si è consumato il fatto: il diverbio prima è iniziato a parole, poi è degenerato nell’accoltellamento di un 28enne di Trani, Giovanni Di Vito, che guidava una Chevrolet ed è morto per un unico fendente che gli ha reciso l’aorta all’altezza del cuore.

Il responsabile è scappato subito dopo l’accaduto a bordo della sua Mercedes: indaga la polizia, ma in tarda serata è arrivata la notizia che l’uomo è stato arrestato. Si tratta di un 50enne di Andria con piccoli precedenti. Il delitto è avvenuto sotto gli occhi della moglie e del figlio di 5 anni della vittima, che erano in macchina con lui, hanno assistito alla scena e gli hanno prestato i primi soccorsi. L’uomo è morto in ospedale: per i soccorritori non c’è stato niente da fare. L'arrestato si trova in carcere a Trani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie