Domenica 20 Ottobre 2019 | 18:53

NEWS DALLA SEZIONE

Alla stazione
Trani, indagini su denuncia 12enne: «Molestata da un anziano»

Trani, indagini su denuncia 12enne: «Molestata da un anziano»

 
L'incidente
Crolla parte di una palazzina ad Andria: il video del ferimento del vvf

Crolla parte di una palazzina ad Andria: il video del ferimento del vvf

 
Il caso
Barletta, campo di gioco non omologato: chiuso lo stadio «Simeone»

Barletta, campo di gioco non omologato: chiuso lo stadio «Simeone»

 
L'inchiesta
Trani, rifiuti da cava cammuffati come inerti: indagini su laboratorio analisi a Corato

Trani, rifiuti da cava cammuffati come inerti: indagini su laboratorio analisi a Corato

 
La viabilità in centro
Barletta, nessun beneficio con la chiusura di piazza Caduti

Barletta, nessun beneficio con la chiusura di piazza Caduti

 
Danza
«Libero Corpo»: a Bisceglie Regione Puglia finanzia corso di formazione per danzatori professionisti

«Libero Corpo»: a Bisceglie Regione Puglia finanzia corso di formazione per danzatori professionisti

 
nel nordbarese
Bisceglie, spaccia cocaina sul lungomare: 28enne arrestato

Bisceglie, spaccia cocaina sul lungomare: 28enne arrestato

 
l'iniziativa
«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

 
Nel Nordbarese
Canosa, nudo e ubriaco aggredisce per strada ex compagna: arrestato

Canosa, nudo e ubriaco aggredisce per strada ex compagna: arrestato

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Newsweeksu corso Vittorio Emanuele
A Bari spunta una giostra dell’800 per combattere la Sma

A Bari spunta una giostra dell’800 per combattere la Sma

 
TarantoUniversità
Taranto, facoltà di Medicina: ecco i nodi da sciogliere

Taranto, facoltà di Medicina: ecco i nodi da sciogliere

 
PotenzaInvasi semivuoti
Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

 
LecceIL casi
Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

 
FoggiaSalgono a due le vittime
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: muoiono marito e moglie

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 

i più letti

Nel centro storico

Andria, scoperto "taxi della cocaina": arrestato pusher

L'uomo di 36 anni, poi risultato privo di patente di guida, riceveva le ordinazioni e, con l’aiuto dell’amico "tassista" si muoveva per consegnare lo stupefacente

Andria, scoperto "taxi della cocaina": arrestato pusher

ANDRIA - È finito in manette un 36 enne pregiudicato di Andria, dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nella scorsa serata, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno focalizzato la loro attenzione in una nota via del centro storico, zona purtroppo soggetta alle attività di spaccio al dettaglio a seguito di varie segnalazioni giunte da privati cittadini.

 Qui subito hanno notato il giovane a bordo di un’utilitaria condotta da un altro soggetto. Il modus operandi era apparso subito chiaro; il ragazzo arrestato, poi risultato privo di patente di guida, riceveva le ordinazioni e, con l’aiuto dell’amico “tassista” si muoveva per consegnare lo stupefacente. È bastato poco ai militari per capire i movimenti loschi del soggetto ma anche quest’ultimo si era accorto di essere sotto osservazione. Ne è nato un inseguimento per le vie della città durante il quale il 36enne ha gettato dal finestrino tre involucri, che prontamente raccolti dai carabinieri, sono risultati, poi, contenere cocaina.

La successiva perquisizione personale ha permesso di rinvenire del denaro contante ed un telefono cellulare utilizzato per le ordinazioni e gli appuntamenti. In un sottoscala dell’abitazione dell’uomo è stato poi trovato un ulteriore involucro contenente altre due dosi di cocaina, del peso complessivo di tre grammi. L’autista è stato denunciato. Il 36enne invece arrestato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie