Giovedì 28 Maggio 2020 | 18:30

NEWS DALLA SEZIONE

nella bat
Bisceglie, carabinieri smantellano piazza di spaccio: arrestati in 2 con 1,3kg di marijuana

Bisceglie, carabinieri smantellano piazza di spaccio: arrestati in 2 con 1,3kg di marijuana

 
Le proteste
Trani, «Nuovo padiglione, uno spreco»

Carcere di Trani: «Nuovo padiglione, uno spreco»

 
tragedia sfiorata
Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

 
il disastro del 2016
Andria, scontro treni, riprende il processo nell'auditorium di un oratorio

Andria, scontro treni, riprende il processo nell'auditorium di un oratorio

 
IL PREMIO
Andria: «Cut cut JA», vado dal coiffeur con l’app dell’Itis Jannuzzi

Andria: «Cut cut JA», vado dal coiffeur con l’app dell’Itis Jannuzzi

 
il grande accusatore
Sistema Trani, chiesto il giudizio per D’Introno

Trani, giustizia svenduta: «D'Introno non è una vittima, deve essere processato»

 
Ambiente
La discarica di Trani verso la bonifica

La discarica di Trani verso la bonifica: ora inquina di meno

 
nella bat
Bisceglie, la polizia lo pizzica mentre nasconde tre kg di marijuana in garage: arrestato 26enne

Bisceglie, la polizia lo pizzica mentre nasconde tre kg di marijuana in garage: arrestato 26enne

 
Allarme sociale
Andria, grido d'allarme della diocesi sulle scuole paritarie

Andria, grido d'allarme della diocesi sulle scuole paritarie

 
Su Amica 9 tv
Puglia, 25 maggio Giornata internazionale dei bimbi scomparsi: la diretta della Gazzetta

Puglia, 25 maggio Giornata internazionale dei bimbi scomparsi: la diretta della Gazzetta

 
La protesta
mercato di via Rossini

Mercato settimanale a Barletta, tra proteste e controlli

 

Il Biancorosso

serie C
Il tecnico biancorosso Vincenzo Vivarini

Il Bari pronto a tornare in campo: i play-off l’ipotesi più credibile

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoil siderurgico
ArcelorMittal, non c'è accordo tra azienda e sindacati su proroga cig Covid

ArcelorMittal, non c'è accordo tra azienda e sindacati su proroga cig Covid

 
Leccel'incidente
Operaio morto in cantiere gasdotto Salento: indagato autista macchina posatubi

Operaio morto in cantiere gasdotto Salento: indagato autista macchina posatubi

 
Foggial'indagine
Foggia, conclusi test sierologici al Policlinico: positivo al Covid l'1,9% dei dipendenti

Foggia, conclusi test sierologici al Policlinico: positivo al Covid l'1,9% dei dipendenti

 
Baritecnologia
Policlinico Bari, il corso di preparazione al parto si segue online

Policlinico Bari, il corso di preparazione al parto si segue online

 
Brindisinel Brindisino
Ambiente, Emiliano: «Enel dismetterà Gruppo 2 centrale Cerano

Ambiente, Emiliano: «Enel dismetterà Gruppo 2 centrale Cerano

 
Batnella bat
Bisceglie, carabinieri smantellano piazza di spaccio: arrestati in 2 con 1,3kg di marijuana

Bisceglie, carabinieri smantellano piazza di spaccio: arrestati in 2 con 1,3kg di marijuana

 
Materatecnologia
veduta di Montescaglioso

Montescaglioso, dal Comune un «no» deciso alla sperimentazione 5G

 

i più letti

Rifiuti sospetti

Barletta, degrado in via Bellini: scatta denuncia al Noe

È stata presentata dal presidente provinciale di Italia in Comune, Grazia Desario

Barletta, degrado in via Bellini: scatta denuncia al Noe

BARLETTA - Sospetta presenza di amianto nei rifiuti abbandonati ad angolo dello sterrato della strada incompiuta di via Bellini, nel quartiere Borgovilla: c’è una denuncia al Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri di Bari depositata presso la locale Compagnia dei Carabinieri. L’iniziativa è stata intrapresa dal presidente provinciale Bat del partito di Italia in Comune, Grazia Desario.

«Ho appreso da un articolo di denuncia apparso lo scorso 4 luglio sulla Gazzetta del Mezzogiorno, edizione del Nord barese - scrive nell’esposto - di una situazione di degrado in via Bellini, nel quartiere Borgovilla». «Da cittadina residente nella zona e da esponente politico - prosegue Desario - ho fatto un sopralluogo per verificare personalmente quanto descritto nell’articolo in oggetto e ho riscontrato la presenza di una discarica di rifiuti, materiale di risulta da cantieri e lastre di eternit».
«Di qui - riferisce la presidente Bat di Italia in Comune - ho scattato alcune foto che ho pubblicato sul mio profilo Facebook, invitando il sindaco e l’amministrazione comunale a prendere provvedimenti e bonificare l’area onde evitare un preoccupante rischio sanitario per gli abitanti di quell’area».

«Non un cenno all’invito da parte del sindaco, dell’assessore delegato e del dirigente di competenza - denuncia Desario - e nei giorni successivi ho continuato a verificare se ci fosse stato qualche intervento, ma ad oggi, nonostante altri articoli pubblicati a mezzo stampa e sollecitazioni sui sociale, tutto è rimasto immutato».

Di qui, alla luce di quanto esposto, la presidente Desario chiede al Noe Carabinieri di Bari di «provvedere ad una verifica e alle eventuali inadempienze da parte degli organi preposti a tutela della salute dei cittadini e dell’ambiente».
Sono esattamente dieci i giorni trascorsi dalla denuncia sulle pagine della Gazzetta e nessuno, sottolineamo nessuno, si è degnato di intervenire per rendersi conto della situazione di degrado. Assoluta indifferenza da parte delle istituzioni e organi preposti alla salvaguardia dell’ambiente e della salute dei cittadini. Se quelle lastre siano di eternit (amianto) o no, almeno qualcuno intervenga per dare una risposta. Inoltre, amianto a prescindere, la vergogna è la discarica a cielo aperto che vige nello sterrato della più volte citata strada incompiuta di via Bellini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie