Venerdì 26 Aprile 2019 | 11:55

NEWS DALLA SEZIONE

Nessun ferito
Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

 
L'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
Lavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
Botta e risposta
Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

 
Il furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
Il furto
Andria, svaligiano la biglietteria di Castel del Monte: caccia ai ladri

Andria, svaligiano la biglietteria di Castel del Monte: caccia ai ladri

 
Discariche a cielo aperto
Campi come discariche allarme rifiuti nel Nord Barese

Campi come discariche allarme rifiuti nel Nord Barese

 
La sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
Il messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
Lotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
Crisi al comune
Andria attende il commissario: ed è subito polemica

Andria attende il commissario: ed è subito polemica

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiA francavilla fontana
In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

 
GdM.TVNel barese
Scarafaggi in mulino ad Altamura, sequestrate 16 tonnellate di prodotti

Scarafaggi in mulino ad Altamura, sequestrate 16 tonnellate di prodotti

 
BatNessun ferito
Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

 
PotenzaÈ ancora minorenne
Violentata per 9 anni dal papà e dal nonno: orrore nel Potentino

Violentata per 9 anni dal papà e dal nonno: orrore nel Potentino

 
LecceIl provvedimento
Lecce, prime multe per rifiuti organici nei sacchi di plastica

Lecce, prime multe per rifiuti organici nei sacchi di plastica

 
FoggiaNel foggiano
Incendio in baracca a Borgo Mezzanone: morto cittadino straniero

Incendio in baracca a Borgo Mezzanone: muore carbonizzato 26enne gambiano
Salvini: «Via grandi insediamenti»

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

L'iniziativa

Barletta, ecco i ciclisti della solidarietà per aiutare i più bisognosi

I volontari dell’Ambulatorio popolare cercano le biciclette

al lavoro in bici

BARLETTA - Chiunque voglia mettere a disposizione la propria bicicletta venga da noi e avrà una formidabile occasione per poter aiutare chi ha necessità cibo». L’appello dei volontari del benemerito Ambulatorio Popolare di Barletta è tanto semplice quanto importante. Infatti è rivolto a «tutte le donne e gli uomini di buona volontà», chiaramente con il cuore grande, per poter diventare dei volontari che dovranno effettuare una specie di «spola della solidarietà» e raggiungere tutti gli esercizi commerciali che hanno dato la loro disponibilità a donare le eccedenze alimentari della giornata. Tanti panifici, pastifici, fruttivendoli e supermercati si sono detti ben felici di donare il loro prodotto invenduto.

«Ma questo loro bellissimo gesto d’amore rischia di non arrivare a destinazione perché noi dell’Ambulatorio, purtroppo, non abbiamo i mezzi e le energie sufficienti per effettuare il ritiro a domicilio», hanno precisato Romeo Tuosto e Cosimo Matteucci.
E poi: «Eccoci qua ad appellarci a voi, a chiedere il vostro aiuto per la creazione di una rete di volontari che giornalmente ritiri i generi alimentari e li porti all’Ambulatorio, dove poi verranno distribuiti alle persone più povere e deboli della comunità, importando la straordinaria esperienza di Avanzi Popolo 2.0. Cerchiamo anche delle biciclette per donarle ad alcune persone che ne sono sprovviste e che già si sono rese disponibili a far parte di questa rete di raccolta, una rete che ci consentirebbe di lottare contro lo spreco alimentare nel modo migliore: raccogliendo quegli alimenti e distribuendoli alle persone più povere e deboli della nostra città. Venite in via d'Abundo n. 24 o chiamateci al 327 699 2552». Al momento hanno già dato la loro disponibilità i volontari di «Barletta sui pedali» e tre fratelli pachistani. Chi altro si fa avanti? A patto che sia disposto a pedalare con le gambe e il cuore. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400