Sabato 24 Agosto 2019 | 18:39

NEWS DALLA SEZIONE

Un 43enne
Ruvo, in manette coltivatore di cannabis legale: valori superiori alla norma

Ruvo, in manette coltivatore di cannabis legale: valori superiori alla norma

 
Preso dai Cc
Bisceglia, spacciava «fumo» in centro: in manette un 23enne

Bisceglie, spacciava «fumo» in centro: in manette un 23enne

 
Il caso
Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

 
Sanità
Andria, nuovo espianto d’organi al Bonomo: donati reni e cornee

Andria, nuovo espianto d’organi al Bonomo: donati reni e cornee

 
L'arresto
Furti in appartamento, sgominata banda di ladri: operava tra Bari, Andria e Potenza

Furti in appartamento, sgominata banda di ladri: operava tra Bari, Andria e Potenza

 
La curiosità
Barletta, una Pizza «Art» per Fiorella Mannoia

Barletta, una Pizza «Art» per Fiorella Mannoia

 
L'operazione dei cc
Trani, trovato con una pistola e 1,5 grammi di cocaina: arrestato

Trani, trovato con una pistola e 1,5 grammi di cocaina: arrestato

 
Il caso
Miasmi a Barletta «salta» il Consiglio. A Trani controlli in azienda sospetta

Miasmi a Barletta «salta» il Consiglio. A Trani controlli in azienda sospetta

 
L'opificio
Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

 
Il caso
Barletta appestata da puzza nauseante: cittadini costretti a chiudersi in casa

Barletta, puzza in città: la fonte è una azienda di scarti animali

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVicino Teramo
Incidenti, auto si schianta in galleria su A14: muore 76enne di Btritto

Incidenti, auto si schianta in galleria su A14: muore 76enne di Btritto

 
PotenzaUn 49enne
Incendi, arrestato piromane nel Potentino: ha distrutto 6mila mq di vegetazione

Incendi, preso piromane nel Potentino: ha distrutto 6mila mq di vegetazione

 
FoggiaArrestato 22 enne
Foggia, picchia la compagna incinta e le dice: Muori tu e il bambino

Foggia, picchia la compagna incinta e le dice: Muori tu e il bambino

 
LeccePreso dai Cc
Spocchia, 18enne segue ragazza in locale e la violenta

Specchia, 18enne segue ragazza in locale e la violenta: in cella

 
MateraCarabinieri Forestali
Policoro Lido, sbancamento in area protetta: sequestrati 7 ettari di bosco

Policoro Lido, sbancamento in area protetta: sequestrati 7 ettari di bosco

 
TarantoAl rione Salinella
Taranto, litiga con la convivente e scatena una rissa: arrestato

Taranto, litiga con la convivente e scatena una rissa: arrestato

 
BatUn 43enne
Ruvo, in manette coltivatore di cannabis legale: valori superiori alla norma

Ruvo, in manette coltivatore di cannabis legale: valori superiori alla norma

 
HomeSulla strada 379
Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

 

i più letti

Il provvedimento

Andria, occupazione abusiva, fruttivendolo sospeso

L'esercente era già stato sanzionato: per un giorno non ha potuto esercitare l'attività

Andria, occupazione abusiva, fruttivendolo sospeso

Sospesa per un giorno l’attività di vendita per occupazione abusiva ad opera di un fruttivendolo. Con ordinanza numero 38 del 1° febbraio del responsabile del settore sviluppo economico, è stata disposta la sospensione dell’attività di vendita a carico del titolare di un esercizio di frutta e verdura perchè sanzionato per due volte per aver occupato, senza autorizzazione, l’area antistante la sua attività con cassette di frutta e ortaggi.
L’esercente era stato sanzionato una prima volta il 12 ottobre scorso ed invitato, con un atto di diffida del 10 gennaio notificatogli il 17, a sgomberare l’area pubblica antistante l’attività. Ciò nonostante il fruttivendolo è stato nuovamente sanzionato il 18 gennaio per lo stesso motivo.


La legge 77/97 prevede che, nel caso di recidiva nell’occupazione di suolo pubblico ed in violazione delle norme di legge e del regolamento, l’autorità che rilascia l’autorizazione proceda alla sospensione dell’attività per un periodo non superiore a giorni tre. Il responsabile del settore competente ha allora ordinato, con atto del 1° febbraio, al fruttivendolo, di sgomberare l’area pubblica antistante il suo esercizio commerciale perchè occupato senza titolo e ha disposto la sospensione dell’attività per un giorno il 18 febbraio 2019.
«Questa sospensione - spiega l’assessore allo sviluppo economico Pierpaolo Matera - è in linea con la nostra decisione di mettere ordine e far rispettare le regole nel commercio cittadino, sia in sede fissa che ambulante.
L’occupazione di aree pubbliche senza titolo è un tema che, nel caso delle vendite di ortofrutta fresca esposta al pubblico, non è di poco conto anche da un punto di vista ambientale.


L’ortofrutta esposta fuori del locale, sui marciapiedi, magari su strade ad alta densità di traffico, può avere infatti delle controindicazioni sotto il profilo della sicurezza alimentare. Comprare ortofrutta fresca in locali igienicamente adeguati ha dunque anche questo tipo di vantaggio».
«Mi auguro – ha dichiarato il Vice Comandante di Polizia Locale Riccardo Zingaro - che l’esercente sospeso non reiteri ancora la sua violazione che la Polizia Locale ha accertato perchè non esiteremmo con lui, come con gli altri che dovessero violare le regole, a prendere provvedimenti come quello della sospensione, anche fino al massimo dei giorni previsti dalla legge 77/97, ovvero tre».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie