Lunedì 17 Giugno 2019 | 14:45

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

 
Tragedia sfiorata
Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

 
Il ritrovamento
San Ferdinando, Nascondeva nel box un fucile: arrestato incensurato

San Ferdinando, nascondeva nel box un fucile: arrestato incensurato

 
L'iniziativa
Barletta, vincolo di tutela per l’ex Cartiera e per Palazzo Tresca

Barletta, vincolo di tutela per l’ex Cartiera e per Palazzo Tresca

 
Giustizia truccata
Trani, magistrati arrestati: altre denunce, arresti prorogati

Trani: «Potrebbero inquinare le prove», arresti prorogati per Savasta e Nardi

 
Pallavolo
Canosa, l'eurocampionessa Sansonna è cittadina benemerita

Canosa, l'eurocampionessa Sansonna è cittadina benemerita

 
Nordbarese
Non ci sono soldi sul conto: sindaco Trani rinuncia al Riesame

Non ci sono soldi sul conto: sindaco Trani rinuncia al Riesame

 
Il caso
Trani, Villa Maggi «in sicurezza»: ora è ridotta a cumulo di detriti

Trani, Villa Maggi «in sicurezza»: ora è ridotta a cumulo di detriti

 
Sanità
Trani, prelievi di cornee a cuore fermo: il primo nella Asl Bat

Bisceglie, prelievi di cornee a cuore fermo: il primo nella Asl Bat

 
L'operazione
Corato, bombole GPL pericolose e non collaudate: GdF sequestra beni per 5 mln e mezzo di euro

Corato, bombole GPL pericolose: GdF sequestra 5 mln e mezzo di euro di beni

 
Nei guai un 22enne
Andria, rapina farmacia: i cc lo riconoscono dai filmati

Andria, rapina farmacia: i cc lo riconoscono dai filmati

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl processo
Escort, Berlusconi imputato a Bari: la difesa vieta foto e video durante udienza

Escort, Berlusconi imputato a Bari: la difesa vieta riprese

 
PotenzaRegione Basilicata
Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

 
MateraSanità lucana
Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

 
TarantoL'incidente
Grottaglie, scontro frontale tra auto: un morto e un ferito grave

Grottaglie, scontro frontale tra auto: un morto e un ferito grave

 
LecceIl macabro ritrovamento
San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

 
FoggiaLa denuncia del Cosp
Foggia, detenuto prende a calci nei testicoli agente penitenziario

Foggia, detenuto prende a calci nei testicoli agente penitenziario

 
BrindisiL'incidente
Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimbo in ospedale

Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimba in ospedale

 
BatL'incidente
Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

 

i più letti

Ignorata dall'amministrazione

Canosa: villa comunale nel degrado, lavori dimenticati

L'area destinata al verde pubblico è in stato di abbandono da anni

Canosa: villa comunale nel degrado, lavori dimenticati

Là dove c’era, fino a qualche settimana fa, una buca profonda, coperta da un telo di plastica con acqua stagnate, habitat ideale per zanzare ed altri insetti, ora vi è una estensione di terra colorata e di pietrisco. La situazione precedente rappresentava il risultato di un intervento avviato e mai portato a termine, dopo l’abbattimento di una casetta, ove si ritrovavano gli anziani che frequentavano la villa comunale; quella attuale è la rappresentazione plastica di quanta differenza vi è fra gli annunci dell’amministrazione pentastellata, guidata da Roberto Morra, e la effettiva esecuzione delle opere sbandierate. La celerità nel ricolmare la enorme fossa e la dinamicità delle maestranze impegnate inducevano, qualche settimana fa, a pensare che era veramente giunto il momento dell’atteso giro di boa in ordine ad una differente attenzione intorno alla villa comunale, che richiede da anni interventi di riqualificazione.

Ma si è trattato di un fuoco di paglia. Pochi giorni di impegno e poi tutto è ritornato nella indifferenza di sempre. Allo stato di abbandono nel quale versa, da anni, la centralissima area a verde pubblico. Al quale non si pone ancora rimedio. Una villa comunale ben curata continua, purtroppo, ad essere soltanto un pio desiderio per i canosini. Viene ignorato, fra l’altro, che è un indicatore della qualità della vita e del grado di civiltà della comunità residente per i forestieri che vengono a Canosa per visitare i contigui monumenti, fra i quali la Cattedrale di San Sabino ed il Mausoleo di Boemondo. La villa comunale è, come si suol dire, il biglietto da visita della città. Ed è per questo che la gente si chiede: quando la valorizzazione dell’area a verde pubblico diventerà un concreto impegno di coloro che amministrano la cosa pubblica?

E l’incuria è così percettibile che è sufficiente osservare lo stato di abbandono nel quale versano i giochini dei bambini, che aspettano da mesi di essere riparati e che rimangono inutilizzabili solo perché l’amministrazione comunale non provvede a sistemarli. Perciò i genitori o i nonni non sanno dove accompagnare i piccoli per farli giocare ed i bambini rimangono, ancor di più, seduti davanti al televisore. Lo stato di degrado è visibile ad occhio nudo: aiuole che continuano ad essere piccole lande desolate, rettangoli di terra incolta, che fanno a cazzotti con le importanti schegge monumentali che al loro interno accolgono, testimonianze del glorioso passato della città; deiezioni di cani sparse dappertutto; viali sconnessi e manto di asfalto malridotto, che mettono a rischio la incolumità di coloro che li attraversano; residui dei bivacchi serali dei soliti incivili, che non mancano mai. Quanto tempo, ci si interroga, bisogna aspettare ancora per dare decoro alla intera area ed invertire la marcia?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE