Martedì 16 Luglio 2019 | 10:54

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Barletta, sindaco insultato su Facebook sporge denuncia

Barletta, sindaco insultato su Facebook sporge denuncia

 
Arte in cucina
Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

 
La paura
Barletta, 50enne grave dopo puntura di vedova nera: salvato da antidoto

Barletta, 50enne grave dopo puntura di vedova nera: salvato da antidoto

 
Il festival
Trani è tutta un tango con Zotto e Guspero, tra i ballerini più bravi al mondo

Trani è tutta un tango con Zotto e Guspero, tra i ballerini più bravi al mondo

 
Rifiuti sospetti
Barletta, degrado in via Bellini: scatta denuncia al Noe

Barletta, degrado in via Bellini: scatta denuncia al Noe

 
Il bilancio
Maltempo, la grandinata distrugge le percoche di Loconia

Maltempo, la grandinata distrugge le percoche di Loconia

 
La nota
Bisceglie, chiusura ostetricia: Ministero smentisce Regione. «Mai chiesto stop»

Bisceglie, chiusura punto nascita, Ministero smentisce Regione: «Mai chiesto stop»

 
Dalla polizia
Barletta, a bordo di uno scooter rapinò 90enne facendolo cadere a terra: preso

Barletta, a bordo di uno scooter rapinò 90enne facendolo cadere a terra: preso

 
L'episodio
Festa da ballo non autorizzata a Bisceglie: cc interrompono lo spettacolo e sequestrano il locale

Festa da ballo non autorizzata a Bisceglie: cc interrompono lo show e sequestrano il locale

 
L’operazione
Spacciavano cocaina: polizia smantella banda di pregiudicati andriesi, 10 ordinanze

Spacciavano cocaina: polizia smantella banda di andriesi, 6 arresti

 
Anche due feriti
Scontro sulla 16 a Bisceglie, muore 44enne di Cerignola: guidava autocarro

Scontro sulla 16 a Bisceglie, muore 44enne di Cerignola: guidava autocarro

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 
MateraUna coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
LecceNel Salento
Lido Conchiglie: auto sfonda guardarail e si ribalta fuoristrada, muore una 33enne

Lido Conchiglie: auto sfonda guardarail e si ribalta fuori strada, muore una 33enne

 
FoggiaIl video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
TarantoLa lettera d'accompagnamento
Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

 
BariNella zona industriale
Bari, rapinano Banca Popolare di Bari: pistole in faccia ai dipendenti

Bari, rapinano Banca Popolare in via Zippitelli: pistole in faccia ai dipendenti

 
BrindisiDalla polizia
Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

 
BatArte in cucina
Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

 

i più letti

il ritrovamento

Bisceglie, sub trova ordigno bellico e lo consegna

La scoperta ha tenuto il porto bloccato

Bisceglie, sub trova ordigno bellico e lo consegna

Si è presentato dietro la porta dell’Ufficio Locale Marittimo, inconsapevole di avere tra le mani un proiettile inesploso risalente alla seconda guerra mondiale, rischiando di far saltare tutto e tutti in aria. Per fortuna però ciò che era stato erroneamente ritenuto un probabile reperto archeologico, osservato e maneggiato con disinvoltura, era in realtà un ordigno bellico.
Erano, infatti, circa le 10 ieri mattina quando un giovane pescatore subacqueo biscegliese, mentre era intento a pescare polpi tra gli scogli del molo di ponente, ha rinvenuto la bomba d’aereo di piccole dimensioni, e l’ha scambiato come oggetto di valore. Quindi l’ha trasportato alla riva e si è recato in buona fede presso l’ufficio della guardia costiera ubicato in via Trieste, sulle mura aragonesi che si affacciano sul porto per mostrare e consegnare l’oggetto (ovvero l’ordigno) adagiandolo su un muretto adiacente. I militari, appena si sono accorti del pericolo hanno provveduto ad evacuare la zona e a bloccare la circolazione viaria.


Subito dopo è stato richiesto l’intervento degli artificieri del Nucleo Sdai della Marina Militare di Taranto per le operazioni di rimozione del proiettile e per le operazioni di brillamento ad alcune miglia di distanza dal centro abitato. Sul posto anche i carabinieri della locale Tenenza.
Il caso non è l’unico negli ultimi anni. Ma riporta ancora un volta di attualità la necessità urgente di effettuare capillari interventi di bonifica capillare dei fondali marini antistanti alla litoranea di Bisceglie, che celano ancora decine di residuati bellici inesplosi, scaricati in mare Adriatico ed in particolare nelle acque del tratto tra Molfetta e Bisceglie sul finire della guerra. Intanto il “solerte” pescatore è incorso nella violazione della legge in materia, che obbliga chiunque trovi o peschi con le reti lo sgradito ordigni a segnalarlo alla guarda costiera e ad allontanarsi dallo stesso, in quanto dato il deterioramento causato dalla salsedine potrebbe farlo esplodere all’improvviso

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie