Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 00:42

NEWS DALLA SEZIONE

Agricoltura
Olivicoltura in ginocchio nel Nord Barese: «servono impegni extra»

Olivicoltura in ginocchio nel Nord Barese: «servono impegni extra»

 
Operazione dei cc
Controlli negli agriturismi della Murgia: sequestrati 500kg di prodotti, chiusa struttura ad Andria

Controlli in agriturismi Murgia: sequestrati 500kg di prodotti, chiusa una struttura

 
Multe per i trasgressori
Bisceglie, il sindaco: Capodanno senza botti

Bisceglie, il sindaco: Capodanno senza botti

 
viabilità
Canosa, ampliamento della SS93: l’appello: «Fate presto»

Canosa, ampliamento della SS93: l’appello: «Fate presto»

 
Trasporti in Puglia
Ferrotramviaria, da gennaio riapre la Ruvo-Corato, per Andria servono 2 anni

Ferrotramviaria, da gennaio riapre la Ruvo-Corato

 
A S.Ferdinando di Puglia
Sparato al volto mentre guida il suo tir: muore un 48enne campano, forse rapina

Gli sparano in faccia mentre guida: ucciso camionista nella Bat, forse rapina

 
Fucilazione tedesca
Mancato massacro del '43 a Trani, morto l'ultimo superstite

Mancato massacro del '43 a Trani, morto l'ultimo superstite

 
Il caso
Topo in ospedale a Bisceglie, il sindaco: «Bisogna approfondire»

Topo in ospedale a Bisceglie, il sindaco: «Bisogna approfondire»

 
I fatti dal 2012 al 2014
«Commissioni fantasma» a Trani: in sei a giudizio

«Commissioni fantasma» a Trani: in sei a giudizio

 
Non è imminente
Bisceglie, sfuma finanziamento per riqualificare la costa

Bisceglie, sfuma finanziamento per riqualificare la costa

 
l’inchiesta
Andria, sicurezza nei locali pubblici: sale l'attenzione

Andria, sicurezza nei locali pubblici: sale l'attenzione

 

In via Regina Margherita

Barletta, chiuso bar per spaccio:
il gestore vendeva anche cocaina

Andirivieni di giovani, blitz dei Carabinieri. Il 46enne è ai domiciliari in attesa di giudizio

112 carabinieri pronto intervento

Il gestore di un bar di Barletta in via R. Margherita, a seguito di un’operazione antidroga eseguita dai Carabinieri della locale Compagnia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente I militari, infatti, avevano osservato come i clienti del bar, costituiti da numerosi giovani, entravano nell’attività uscendone velocemente. Tali comportamenti hanno subito attirato l’attenzione dei militari in quanto, il brevissimo tempo trascorso era insufficiente per una qualsiasi consumazione.

I carabinieri decidevano di intervenire e fare una perquisizione nel locale: sul bancone, accanto al registratore di cassa, è stato notato un raccoglitore di fazzoletti di carta per alimenti, all’interno del quale venivano rinvenuti un involucro in plastica contenente 13 dosi di cocaina racchiuse all’estremità da un nastro adesivo di colore nero. Il gestore del bar P.R. 46enne di Barletta veniva arrestato e, su disposizione della competente A.G., sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio. Il locale è stato sottoposto a sequestro penale e sono state avviate le procedure di legge ai fini della revoca della licenza al titolare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400