Giovedì 25 Aprile 2019 | 07:44

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
Botta e risposta
Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

 
Il furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
Il furto
Andria, svaligiano la biglietteria di Castel del Monte: caccia ai ladri

Andria, svaligiano la biglietteria di Castel del Monte: caccia ai ladri

 
Discariche a cielo aperto
Campi come discariche allarme rifiuti nel Nord Barese

Campi come discariche allarme rifiuti nel Nord Barese

 
La sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
Il messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
Lotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
Crisi al comune
Andria attende il commissario: ed è subito polemica

Andria attende il commissario: ed è subito polemica

 
È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
LecceTecnologia
Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
FoggiaL'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

bisceglie

Nuovi ausiliari del traffico
per sanzionare i trasgressori

Sono 13 le unità aggiuntive schierate dalla ditta che si occupa del servizio

Nuovi ausiliari del traffico per sanzionare i trasgressori

di LUCA DE CEGLIA

BISCEGLIE - Il primo atto monocratico (dopo le nomine degli assessori) emesso dal sindaco Angelantonio Angarano riguarda una delle priorità cittadine indicate in campagna elettorale, cioè il caos nella rete viaria urbana e la diffusa inosservanza delle norme del Codice della Strada. La soluzione al momento adottata (analoga a quella degli anni scorsi) è il conferimento a tredici unità delle funzioni di ausiliari del traffico per il controllo delle soste dei veicoli nei parcheggi pubblici a pagamento. La polizia locale opera con un numero insufficiente di agenti, per cui è stata acquisita l’istanza della “Ati AjMobilità srl - Consorzio Orienta” di Spoleto, in qualità di ditta aggiudicataria del servizio di gestione in concessione dei parcheggi pubblici a pagamento, di integrare il numero degli ausiliari del traffico attualmente in servizio.

A luglio tale personale ha frequentato uno specifico corso di formazione in materia di accertamento e contestazione di violazioni al Codice della Strada, conseguendo un giudizio di idoneità dal comando di polizia locale. “Si ritiene che sussistano i presupposti normativi previsti per il conferimento al suddetto personale delle funzioni di prevenzione e accertamento delle violazioni in materia di sosta limitatamente alle aree dei parcheggi pubblici a pagamento in concessione alla ditta “AjMobilità srl – Consorzio Orienta”, sostiene il sindaco Angarano nel provvedimento in questione.

Si devono osservare le seguenti linee operative: il servizio di prevenzione e accertamento effettuato dal personale “assunto” si svolgerà d’intesa e con il coordinamento del Comando di polizia locale sia nel centro urbano che sul lungomare; gli ausiliari devono utilizzare, per il rilevamento delle violazioni la modulistica concordata con la polizia in modello cartaceo ovvero in modalità digitale con l’utilizzo di palmari forniti dalla ditta concessionaria del servizio; i verbali di accertamento redatti devono essere trasmessi al Comando di polizia locale per dare corso alla successiva procedura sanzionatoria entro 48 ore dalla compilazione. Inoltre la AJ Mobilità srl fornirà agli ausiliari dipendenti un apposito tesserino di riconoscimento in conformità a quanto disposto dalle vigenti disposizioni del nuovo Codice della Strada e indumenti che ne identificano la loro funzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400