Mercoledì 17 Ottobre 2018 | 11:09

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

sono due albanesi, un 32enne ed un 34enne

Tentato omicidio a Trani
arrestati i due presunti autori

carabinieri

TRANI - I carabinieri hanno arrestato in una masseria di Cerignola (Foggia) due albanesi, un 32enne ed un 34enne, accusati dell’agguato compiuto il 23 maggio scorso, a Trani, durante il quale furono sparati cinque colpi di pistola contro un’auto sulla quale c'erano due loro connazionali e tre donne italiane, nessuno dei quali rimase ferito.

I due sono accusati di tentativo di omicidio e sono stati portati in carcere in base ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla magistratura tranese. Assieme a loro sono stati arrestati in flagranza di reato quattro presunti fiancheggiatori trovati in possesso di droga: una 25enne di origini cubane e altri tre albanesi di 29, 24 e 31 anni. Oltre alla droga, su un tavolo della masseria sono state trovate due pistole (calibro 9 e 40) provviste di munizioni.

Futile - secondo le indagini - il movente dell’agguato, riconducibile all’interruzione di una relazione sentimentale tra il 32enne (che sparò) ed una delle donne che si trovavano sulla Mercedes contro la quale furono sparati, dalla Bmw condotta dal 34enne, i colpi di pistola calibro 40. Nei confronti del 34enne albanese - hanno accertato i militari - pendevano due provvedimenti restrittivi emessi dal Tribunale de L’Aquila per evasione, violenza sessuale aggravata, porto abusivo di armi in luogo pubblico e rapina, fatti per i quali era ricercato da oltre due anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bat? Territorio fragile, ma lo Stato c'è: focus sicurezza a Canosa

Bat? Territorio fragile, ma lo Stato c'è: focus sicurezza a Canosa

 
Vendemmia: un'ottima annata, +20% rispetto al 2017

Vendemmia: un'ottima annata, +20% rispetto al 2017

 
Cani morti in strada a Trani, mistero irrisolto

Cani morti in strada a Trani, mistero irrisolto

 
Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

 
Domenica con beffa, chiuso il castello di Trani: «Famiglie state a casa»

Chiuso castello di Trani di domenica: «Famiglie a casa»

 
Furgone si ribalta a causa di cinghiali: ambulanti salvi per miracolo

Furgone si ribalta a causa di cinghiali: ambulanti salvi per miracolo

 
Barletta, cede dose si marijuana: arrestato per spaccio un 18enne

Barletta, cede dose si marijuana: arrestato per spaccio un 18enne

 
Minervino, ex badante rubava soldi e gioielli a due anziani: arrestata insieme ad altri due

Minervino, ex badante rubava soldi e gioielli a due anziani: arrestata insieme ad altri due

 

GDM.TV

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 

PHOTONEWS