Mercoledì 17 Ottobre 2018 | 23:04

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

TRANI

Indennità per l’anziano
«sfrattato» dagli abusivi

La richiesta dei parenti dell’uomo in attesa dello sgombero

Indennità per l’anziano «sfrattato» dagli abusivi

di Nico Aurora

Trani - Un’indennità di accompagnamento per sostenere le spese, sempre più ingenti, della residenza del loro genitore in una casa alloggio a Margherita di Savoia. È questa la soluzione che auspicano i figli dell’uomo di 89 anni la, la cui casa è stata occupata da 34 giorni da abusivi, nell’attesa che quell’abitazione sia finalmente sgomberata.

Era l’ormai sempre più lontano 20 giugno 2018 quando in via Olanda, nella periferia nord di Trani, approfittando dell’assenza dell’anziano assegnatario di quella appartamento, finito in ospedale a seguito di una caduta, un nucleo familiare scassinava la porta d’ingresso occupando quell’alloggio popolare: da quel momento in poi non sarebbero più andati.

Inutili sia gli sforzi compiuti dai servizi sociali, sia le non poche trattative, all’insegna della ormai più che vana diplomazia, per convincere gli inquilini abusivi ad andare via. Infatti, anche da quella parte ci sarebbe uno stato di bisogno legato alla presenza di una donna disabile, una incinta ed un minore. Ed è proprio questo che rallenta decisamente la procedura, perché adesso bisogna trovare un alloggio per loro.

A quanto si è appreso, un provvedimento della Procura della Repubblica di Trani sarebbe già pronto per innescare l’azione di sgombero forzoso da parte delle forze dell’ordine, ma prima c’è da assicurare un tetto a quelle donne. Certo, fa specie notare che i tempi per trovare loro un alloggio siano lunghi, mentre i figli di quell’uomo sono stati rapidissimi nel trovare, peraltro a loro spese, quella casa alloggio a Margherita di Savoia.

Nel frattempo l’uomo non starebbe per nulla bene: dopo le dimissioni dall’ospedale il braccio non ha mostrato segni di ripresa, anzi sembra non rispondere più. Probabilmente concorre a questa condizione il fattore psicologico e questo, a maggior ragione, ha convinto la famiglia a richiedere l’indennità di accompagnamento in favore dell’uomo.

Nella sua tuttora «ex» casa di Trani, intanto, sono partite le procedure di distacco di tutte le utenze - acqua, luce e gas - per evitare che gli occupanti continuino ad utilizzare i servizi a spese dell’occupato. Ma di certo, ancora una volta, il tempo passa e nulla di sostanziale accade: siamo a quota 34 giorni nell’attesa di ristabilire un diritto violato e, giorno dopo giorno, la certezza di quel diritto vacilla sempre più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bat? Territorio fragile, ma lo Stato c'è: focus sicurezza a Canosa

Bat? Territorio fragile, ma lo Stato c'è: focus sicurezza a Canosa

 
Vendemmia: un'ottima annata, +20% rispetto al 2017

Vendemmia: un'ottima annata, +20% rispetto al 2017

 
Cani morti in strada a Trani, mistero irrisolto

Cani morti in strada a Trani, mistero irrisolto

 
Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

 
Domenica con beffa, chiuso il castello di Trani: «Famiglie state a casa»

Chiuso castello di Trani di domenica: «Famiglie a casa»

 
Furgone si ribalta a causa di cinghiali: ambulanti salvi per miracolo

Furgone si ribalta a causa di cinghiali: ambulanti salvi per miracolo

 
Barletta, cede dose si marijuana: arrestato per spaccio un 18enne

Barletta, cede dose si marijuana: arrestato per spaccio un 18enne

 
Minervino, ex badante rubava soldi e gioielli a due anziani: arrestata insieme ad altri due

Minervino, ex badante rubava soldi e gioielli a due anziani: arrestata insieme ad altri due

 

GDM.TV

Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: il video

Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: «Migliorata l'offerta» Vd

 
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli Luciani, innocenti VD

 
Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 

PHOTONEWS