Sabato 20 Ottobre 2018 | 10:49

NEWS DALLA SEZIONE

Il prodigio
Mons. Dimiccoli, il miracolo fu valido: curò paraplegico

Mons. Dimiccoli, il miracolo fu valido: curò paraplegic...

 
Presi dalla Polizia
Andria, in cella due rapinatori: pestarono cliente in sala giochi

Andria, in cella due rapinatori: pestarono cliente in s...

 
la tragedia di Andria
Scontro treni, il gup chiama in causail Ministero e la Ferrotramviaria

Scontro treni, gup chiama in causa il Ministero e la Fe...

 
Il caso
Barletta, cantieri «a sorpresa» e il traffico va subito in tilt

Barletta, cantieri «a sorpresa» e il traffico va subito...

 
Il convegno
Bat? Territorio fragile, ma lo Stato c'è: focus sicurezza a Canosa

Bat? Territorio fragile, ma lo Stato c'è: focus sicurez...

 
Il bilancio
Vendemmia: un'ottima annata, +20% rispetto al 2017

Vendemmia: un'ottima annata, +20% rispetto al 2017

 
La strage
Cani morti in strada a Trani, mistero irrisolto

Cani morti in strada a Trani, mistero irrisolto

 
Ad Andria
Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Mur...

 
Il caso
Domenica con beffa, chiuso il castello di Trani: «Famiglie state a casa»

Chiuso castello di Trani di domenica: «Famiglie a casa»

 
Sulla Corato-Altamura
Furgone si ribalta a causa di cinghiali: ambulanti salvi per miracolo

Furgone si ribalta a causa di cinghiali: ambulanti salv...

 
Dalla Polizia
Barletta, cede dose si marijuana: arrestato per spaccio un 18enne

Barletta, cede dose si marijuana: arrestato per spaccio...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

a Trani

Casa occupata abusivamente
anziano «sfrattato» da un mese

Casa occupata abusivamente anziano «sfrattato» da un mese

TRANI - È passato esattamente un mese, dal 20 giugno al 20 luglio. Ebbene, quella casa popolare di via Olanda è ancora occupata abusivamente da una famiglia, penetrata con la forza nell’appartamento approfittando dell’assenza del suo assegnatario, un 89enne che, in quei giorni, era ricoverato in ospedale a seguito di una caduta.

Dopo le sue dimissioni non è stato possibile fare ritorno a casa: l’uomo si trova ospitato in una casa di accoglienza a Margherita di Savoia, a spese dei figli che nel frattempo, nonostante la denuncia di uno di loro ai Carabinieri, non sono riusciti ad ottenere lo sgombero dell’appartamento del loro genitore.

I servizi sociali si sono attivati, ma le diplomazie non sono servite, mentre la famiglia è stanca e ha anche paura. Si è in attesa di un provvedimento della Procura della Repubblica che metta in moto l’azione di sgombero forzoso da parte delle forze dell’ordine. Ma prima c’è da risolvere il problema della presenza, nel nucleo familiare occupante, di una donna disabile, un’altra incinta ed un minore. E questo rende i tempi decisamente più lunghi, e la vicenda ancora più complessa.

Dal 20 giugno, al 20 luglio, la famiglia non si più è mossa da lì, motivando la propria irremovibilità con quelli ed altri problemi. E, al figlio incredulo che chiedeva spiegazioni, il giorno stesso del’occupazione e prima di recarsi ai carabinieri per la denuncia, quelli rispondevano senza fare una piega: «Tuo padre è solo, noi siamo tanti e abbiamo più bisogno».

Gli abusivi hanno occupato l’alloggio scardinandone la serratura e prendendo possesso dell’abitazione in pieno giorno. Le ipotesi sono violazione di domicilio, invasione di edificio e danneggiamento. Nel fascicolo dell’ufficio di Palazzo Torres vi sono la denuncia formale di uno dei figli e la relazione dei servizi sociali comunali. L’indagine è in corso «e, di conseguenza - ribadisce il sindaco, Amedeo Bottaro -, dopo che noi abbiamo fatto la nostra parte non possiamo che aspettare gli esiti dell’indagine in corso ed il relativo provvedimento».

Lo sgombero dovrebbe avvenire non appena si troverà una struttura in cui fare alloggiare l’anziana e la minore. L’immobile, una volta liberato, tornerebbe all’Arca Puglia, che lo assegnerebbe nuovamente all’anziano. Sarebbe un gesto forte e di legalità, ma l’attesa comincia a prolungarsi oltre ogni pronosticabile misura. (Nico Aurora)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400