Sabato 23 Gennaio 2021 | 00:04

NEWS DALLA SEZIONE

Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 
la tragedia
Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Senegalese trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: indaga la Polfer

Uomo trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: si tratta di un senegalese, indaga la Polfer

 
BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Bisceglie

Questione «dehors» le idee
e le proposte della Confesercenti

Questione «dehors» le idee e le proposte della Confesercenti

LUCA DE CEGLIA

BISCEGLIE Sulla questione dei dehors (spazio all’aperto fornito di tavolini, caratteristico di bar e di ristoranti), considerato il caso di via La Spiaggia, la Confesercenti provinciale Bat offre al Comune di Bisceglie la propria collaborazione. A tal fine l’organizzazione sindacale chiede un incontro al vice sindaco Fata, avendo partecipato all’audizione in IV Commissione consiliare della Regione Puglia, presieduta dal dott. Donato Pentassuglia, sulle molteplici problematiche legate alle installazioni di dehors chiusi, semichiusi, aperti.

“Con i Comuni di Trani, Canosa, Barletta ed Andria si sono già svolti incontri per una concertazione sui regolamenti dehors – dice il direttore provinciale della Confesercenti, Mario Landriscina – per cui chiediamo anche al Comune di Bisceglie di illustrare lo stato dell’arte della nostra attività sindacale in Regione, avendo chiesto l’istituzione di un tavolo tecnico regionale tematico sulle molteplici sfaccettature burocratiche (Capitanerie di Porto, dogane, Asl, Soprintendenza) derivanti dall’installazione di strutture dehors, poiché la stagione estiva è alle porte e bisogna dare soluzioni tempestive agli imprenditori, scevre da rimpalli burocratici”.

A Bisceglie intanto, su richiesta della locale Confcommercio, è stata emessa un’ordinanza che dà una marcia in più agli operatori del settore rispetto agli iter procedurali per il nulla osta della Sovraintendenza e per le relative istanze che sono da tempo pendenti presso gli uffici comunali preposti.

In pratica si procede ma se perviene un parere non favorevole, lo stesso dovrà essere immediatamente comunicato al titolare dell’autorizzazione contestualmente all’ordine di immediata rimozione di tutti gli arredi e installazioni posizionati sull’area occupata. Si è così dato il via libera col rilascio temporaneo di autorizzazioni per l’occupazione di suolo innanzi a locali di pubblici esercizi ed attività commerciali in via La Spiaggia, a condizione che sussistano le ulteriori condizioni previste dai vigenti regolamenti comunali di polizia urbana e dei dehors. Si specifica che “dette autorizzazioni, da rilasciarsi in via temporanea, avranno validità sino alla data del 30 giugno 2018 e potranno essere eventualmente prorogate sino all’intervenuto parere espresso dalla Soprintendenza dei Beni Culturali”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie