Domenica 21 Aprile 2019 | 02:34

NEWS DALLA SEZIONE

Lotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
Crisi al comune
Andria attende il commissario: ed è subito polemica

Andria attende il commissario: ed è subito polemica

 
È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 
Il caso
Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

 
Nel nordbarese
Barletta: a fuoco capannone zona industriale, vv.ff. trovano cadavere

Barletta: evade dai domiciliari, vv.ff. lo trovano morto in azienda in fiamme

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVerso il voto
Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 
BrindisiL'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
LecceNel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
HomeLe festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
GdM.TVOperazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 

Bisceglie

Questione «dehors» le idee
e le proposte della Confesercenti

Questione «dehors» le idee e le proposte della Confesercenti

LUCA DE CEGLIA

BISCEGLIE Sulla questione dei dehors (spazio all’aperto fornito di tavolini, caratteristico di bar e di ristoranti), considerato il caso di via La Spiaggia, la Confesercenti provinciale Bat offre al Comune di Bisceglie la propria collaborazione. A tal fine l’organizzazione sindacale chiede un incontro al vice sindaco Fata, avendo partecipato all’audizione in IV Commissione consiliare della Regione Puglia, presieduta dal dott. Donato Pentassuglia, sulle molteplici problematiche legate alle installazioni di dehors chiusi, semichiusi, aperti.

“Con i Comuni di Trani, Canosa, Barletta ed Andria si sono già svolti incontri per una concertazione sui regolamenti dehors – dice il direttore provinciale della Confesercenti, Mario Landriscina – per cui chiediamo anche al Comune di Bisceglie di illustrare lo stato dell’arte della nostra attività sindacale in Regione, avendo chiesto l’istituzione di un tavolo tecnico regionale tematico sulle molteplici sfaccettature burocratiche (Capitanerie di Porto, dogane, Asl, Soprintendenza) derivanti dall’installazione di strutture dehors, poiché la stagione estiva è alle porte e bisogna dare soluzioni tempestive agli imprenditori, scevre da rimpalli burocratici”.

A Bisceglie intanto, su richiesta della locale Confcommercio, è stata emessa un’ordinanza che dà una marcia in più agli operatori del settore rispetto agli iter procedurali per il nulla osta della Sovraintendenza e per le relative istanze che sono da tempo pendenti presso gli uffici comunali preposti.

In pratica si procede ma se perviene un parere non favorevole, lo stesso dovrà essere immediatamente comunicato al titolare dell’autorizzazione contestualmente all’ordine di immediata rimozione di tutti gli arredi e installazioni posizionati sull’area occupata. Si è così dato il via libera col rilascio temporaneo di autorizzazioni per l’occupazione di suolo innanzi a locali di pubblici esercizi ed attività commerciali in via La Spiaggia, a condizione che sussistano le ulteriori condizioni previste dai vigenti regolamenti comunali di polizia urbana e dei dehors. Si specifica che “dette autorizzazioni, da rilasciarsi in via temporanea, avranno validità sino alla data del 30 giugno 2018 e potranno essere eventualmente prorogate sino all’intervenuto parere espresso dalla Soprintendenza dei Beni Culturali”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400