Sabato 20 Aprile 2019 | 04:32

NEWS DALLA SEZIONE

È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 
Il caso
Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

 
Nel nordbarese
Barletta: a fuoco capannone zona industriale, vv.ff. trovano cadavere

Barletta: evade dai domiciliari, vv.ff. lo trovano morto in azienda in fiamme

 
I controlli
Barletta, sequestrati 140 kg di pesce e bianchetto: dati in beneficenza alla Caritas

Barletta, sequestrati 140 kg di pesce e bianchetto: dati in beneficenza alla Caritas

 
La tragedia nel 2016
Scontro treni Ferrotramviaria, oggi via al processo a Trani: 18 imputati

Scontro treni Andria, via al processo a Trani: 19 imputati
«Regione sia responsabile civile»

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

 
LecceLa decisione
Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

 
BrindisiIl batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
TarantoA grottaglie (Ta)
Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

 
Materavittima un materano
Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

 
PotenzaL'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
BatÈ incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 

il caso

Il lavoro a Trani è una botta di fortuna da ottenere con un sorteggio

466 persone e 16 posti di lavoro a tempo determinato disponibili e così l'Amiu decide per un sorteggio

fortuna, dea bendata

TRANI - Lo chalet della villa comunale, luogo solitamente di mostre artistiche e nozze civili, questa volta sarà quello di un pubblico sorteggio. Ad attenderlo, ben 466 persone per appena 16 posti disponibili: sono a quelli a tempo determinato che Amiu affiderà il lavoro, fino a fine anno, per lo svolgimento dei suoi principali servizi.

L’appuntamento è per lunedì prossimo, 28 maggio, e consisterà in un doppio sorteggio: alle 8, nella prima urna, ci saranno 294 nomi, da cui estrarne 8; alle 11.30 nuova tornata con 172 bigliettini ed altri 8 nomi da estrarre. I candidati, in tutto, sono 466, tutti regolarmente ammessi al sorteggio senza alcuna esclusione durante la fase intercorsa fra la scadenza delle domande, avvenuta lo scorso 30 aprile, ed oggi. Il sorteggio prevede l’estrazione, anche, di 20 riserve per subentrare, a scorrimento, ad eventuali rinunciatari o esclusi.

Nel dettaglio, la partecipata comunale ricerca addetti nella misura di otto (per il secondo livello del contratto collettivo nazionale di lavoro), full time, per 38 ore settimanali, ed altri otto (per il primo livello) per 24 ore settimanali. Per tutti è previsto un contratto a tempo determinato per adibirli al servizio di spazzamento, raccolta e altri servizi di igiene urbana rientranti nel contratto di servizio sottoscritto con il Comune di Trani. Le sedici unità lavorative saranno individuate mediante due distinte selezioni. Le prime otto con la prima selezione, di cui quattro di primo ed altrettante di secondo livello, saranno sorteggiate dall’elenco formato fra tutti coloro che avranno dichiarato di possedere simultaneamente, pena esclusione, i seguenti requisiti: essere iscritto, come disoccupato, presso il Centro territoriale provinciale del lavoro di Trani da almeno dodici mesi; essere residente/domiciliato a Trani; possedere l’idoneità fisica alla mansione specifica, la patente di guida di categoria B, o superiore, il titolo di studio di licenza elementare.

Con la seconda selezione, che avverrà da un altro elenco separato rispetto al primo, saranno individuati ulteriori otto soggetti, anche in questo caso quattro per ciascun livello tra coloro che, oltre i requisiti precedenti dimostreranno: di avere a carico figli minorenni, o in età scolare fino a 26 anni; possedere un reddito Isee, non superiore a 5000 euro, rilasciato nel 2018 ed in corso di validità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400