Giovedì 18 Ottobre 2018 | 14:14

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

storico edificio

A Trani riapre «Ognissanti» la chiesa dei Templari

Il 27 maggio la chiesa tornerà ai fedeli, è stata chiusa per due lunghi anni

chiesa dei templari a Trani

TRANI - Tutti la conoscono come chiesa di Ognissanti, ma in realtà nacque come «dei Templari» poiché costruita, nella prima metà del secolo XII, dai Cavalieri dell’Ordine dei Templari. A prescindere della denominazione, rientra fra gli edifici di culto del romanico pugliese di maggiore richiamo in assoluto, dopo la cattedrale sul mare distante solo poche centinaia di metri.

Difficilmente scorgibile come tale dal prospetto principale lungo via Ognissanti, poiché occultata da una recinzione ornamentale in ferro ed un robusto, ma snello porticato, la romanicità dell’edificio si evince in tutta la sua bellezza dalla parte opposta, lungo via Banchina al porto, ammirandone la zona absidale. All’interno della Chiesa, poi, le classiche tre navate ed il tetto a capriate, che sono l’altra anima del romanico pugliese.

Chiusa da due anni per un lungo e paziente restauro, l’edificio di culto-che prima della chiusura era anche quello della pastorale diocesana per sordi, poi trasferita alla parrocchia dello Spirito Santo dopo la chiusura - riaprirà domenica prossima, 27 maggio, con un evento utile ad illustrare le fasi del restauro, visitare la chiesa e porre le premesse per la sua costante fruizione, che fino al 30 giugno sarà assicurata grazie ad un progetto della Regione Puglia e, successivamente, dovrebbe essere a cura di un soggetto espressamente deputato.

Il restauro aveva riguardato dapprima la zona absidale, totalmente decespugliata e ripulita, poi l’intero porticato d’ingresso ed infine, e soprattutto, l’interno con particolare riferimento al tetto, dal quale si erano prodotte infiltrazioni.

L’iniziativa madre , denominata «Chiese aperte», è della Conferenza episcopale pugliese e si articola, nella diocesi di Trani con il progetto dal titolo «Ognissanti. Il tesoro ritrovato», organizzato in collaborazione con l’Assessorato ai beni culturali della Regione Puglia.

Si tratta di una iniziativa da vivere in due momenti: il primo, alle 16.30, presso la sala conferenze del Polo museale diocesano, in piazza Duomo, per illustrare le fasi del restauro di Ognissanti; il secondo, a seguire, di carattere didattico-culturale, sarà la visita alla chiesa restaurata, riportata al suo originario splendore.

Interverranno il direttore dei lavori, Dario Natalicchio, e la storica dell’arte Margherita Pasquale, già direttore del castello svevo. Previsti intermezzi musicali a cura degli allievi della European arts academy Aldo Ciccolini. L’iniziativa, svolta anche in collaborazione con la Fondazione Seca, è aperta a tutti e, in particolare, ad architetti, guide turistiche e addetti ai lavori. Resta bene inteso che l’edificio sarà sempre aperto al culto, sotto l’egida della parrocchia di San Giovanni, di cui è rettoria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Barletta, cantieri «a sorpresa» e il traffico va subito in tilt

Barletta, cantieri «a sorpresa» e il traffico va subito in tilt

 
Bat? Territorio fragile, ma lo Stato c'è: focus sicurezza a Canosa

Bat? Territorio fragile, ma lo Stato c'è: focus sicurezza a Canosa

 
Vendemmia: un'ottima annata, +20% rispetto al 2017

Vendemmia: un'ottima annata, +20% rispetto al 2017

 
Cani morti in strada a Trani, mistero irrisolto

Cani morti in strada a Trani, mistero irrisolto

 
Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

 
Domenica con beffa, chiuso il castello di Trani: «Famiglie state a casa»

Chiuso castello di Trani di domenica: «Famiglie a casa»

 
Furgone si ribalta a causa di cinghiali: ambulanti salvi per miracolo

Furgone si ribalta a causa di cinghiali: ambulanti salvi per miracolo

 
Barletta, cede dose si marijuana: arrestato per spaccio un 18enne

Barletta, cede dose si marijuana: arrestato per spaccio un 18enne

 

GDM.TV

Bari, video choc: ecco il baby boss di Japigia

Bari, il video choc del bambino boss di Japigia: «La madama mi fa un...»

 
Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

 
Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: il video

Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: «Migliorata l'offerta» Vd

 
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli Luciani, innocenti VD

 
Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 

PHOTONEWS