Martedì 25 Settembre 2018 | 15:36

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

città pericolosa

A Barletta gettano bici sulle auto dal sottovia, tragedia sfiorata l’altra sera

La denuncia da una associazione che ha messo un video sul proprio profilo Fb. Si vedono dei ragazzi lanciare bici dal nuovo sottovia che collega via Einaudi e via Papa Giovanni direttamente sulle auto

barletta

BARLETTA - Poteva essere una tragedia. Di quelle alle quali è impossibile dare una spiegazione. Del resto è impossibile capire per quale motivo si possa decidere di far volare per almeno tre volte una bicicletta dal nuovo sottovia che collega via Einaudi e via Papa Giovanni e dedicato a Sandro Pertini. Tutto questo mentre circolavano le auto.

A compiere questo gesto insano cinque ragazzi l’altro ieri sera intorno alle 22. I fotogrammi che vedete sono tratti dal filmano postato dal profilo facebook di «Barlett E AVEST» che in poche ore ha ottenuto oltre 40mila visualizzazioni e una seria infinita di condivisioni.

A ben vedere il filmato si osserva chiaramente chiaramente come i ragazzi buttano la bicicletta verso le auto. È chiaro che questo episodio pone una seria di interrogativi in merito alla sicurezza della zona. È stato predisposto un sistema di videosorveglianza della zona? Le forze dell’Ordine come intendono trattare l’argomento?

Dobbiamo aspettare che si verifichi una tragedia? Interrogativi che giriamo a chi di competenza. E era in diretta.

Intanto su Facebook molto particolari i commenti della vicenda. Scrive Carmela Napoletano: «Purtroppo i ragazzini di oggi non sanno divertirsi».

Le fa eco Patrizia Dicuonzo: « Denunciate vi prego. Barletta è piena di questi ragazzini che si sentono arrivati. Carcere minorile altrimenti qui la delinquenza farà da padrona. E non accusate sempre i genitori c'è solo da dire fortuna chi ha i figli bravi e basta, perché ai tempi di oggi non è facile essere genitore».

Precisa Melita Manna: «Ragazzi a cui va insegnato tutto. Bisogna ripartire dalle regole principali anziché giudicare e sentenziare. Pensate che tutti noi da ragazzini qualche cretinata l'abbiamo commessa. Detto ciò bisognerebbe coinvolgerli in cose sane e belle della vita».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Mare giallo a Barletta: spettro inquinamento

Mare giallo a Barletta: spettro inquinamento

 
Cattedrale Trani

Trani, fuori dalla Cattedrale regnano degrado e sporcizia

 
Canosa, ampliamento statale 93 è polemica sullo stallo

Canosa, ampliamento statale 93: è polemica tra Morra e Ventola

 
Andria, degrado in via Togliatti per l'impianto ridotto a rudere

Andria, degrado in via Togliatti per impianto ridotto a rudere

 
Barletta, processo inquinamentodella cementeria: tutti assolti

Barletta, processo inquinamento
della cementeria: tutti assolti

 
Bonafede a Trani: «Stiamo procedendo nella continuità col mio predecessore»

Bonafede a Trani: «Stiamo procedendo nella continuità col mio predecessore»

 
Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

 
Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

 

GDM.TV

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 

PHOTONEWS