Domenica 21 Aprile 2019 | 10:13

NEWS DALLA SEZIONE

Lotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
Crisi al comune
Andria attende il commissario: ed è subito polemica

Andria attende il commissario: ed è subito polemica

 
È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 
Il caso
Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

 
Nel nordbarese
Barletta: a fuoco capannone zona industriale, vv.ff. trovano cadavere

Barletta: evade dai domiciliari, vv.ff. lo trovano morto in azienda in fiamme

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceInchiesta Favori & giustizia
Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

 
BrindisiCuriosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
BariVerso il voto
Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 
HomeLe festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
GdM.TVOperazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 

Volontari ripuliscono tratto
fra la cattedrale e il castello

Oltre 50 i sacchi di rifiuti anche nell’area sottostante piazza Duomo

Volontari ripuliscono tratto fra la cattedrale e il castello

Nico Aurora

Trani - «Datemi una leva e vi solleverò il mondo», disse Archimede. «Datemi una carrucola e ve lo ripulisco», potrebbero parafrasarlo i volontari che, ieri mattina, soprattutto grazie a quello strumento, hanno bonificato il tratto di litorale compreso fra cattedrale e castello, sottostante piazza Duomo: bilancio finale, oltre 50 sacchi raccolti e tirati su con la fune, fra materiale portato dal mare e rifiuti gettati dall’alto.

In quelle buste è finito veramente di tutto, tranne un lungo tronco evidentemente spinto a riva dalle correnti, e purtroppo non sono mancati incontri spiacevoli: siringhe, evidentemente utilizzate su e poi buttate giù, lattine e molti altri oggetti affidati ad un luogo che ancora troppi, purtroppo, scambiano per una pattumiera a cielo aperto.

L’assessore all’ambiente, Michele di Gregorio, grazie al contributo spontaneo e gratuito delle associazioni Trani soccorso e Amici del mare, ha favorito così la prima, vera iniziativa di pulizia straordinaria delle spiagge di questo 2018, restituendo decoro ad un luogo che merita ben altra sorte. Infatti, si tratta di una porzione di litorale lungo la quale si affacciano migliaia di persone, soprattutto turisti, ai quali è necessario regalare un’immagine della città che sia la più pura possibile, e non certo contaminata dai tanti, troppi rifiuti che, ieri, i volontari hanno rimosso.

«Questi concittadini hanno dedicato una domenica mattina alla nostra città, con puro spirito di volontario e tanta voglia di rendere migliore Trani - ha commentato il sindaco, Amedoe Bottaro -. Quotidianamente riceviamo segnalazioni da parte ci cittadini che mostrano angoli del territorio in cui sono stati abbandonati rifiuti - fa sapere Bottaro -. Trani è un tesoro prezioso, un patrimonio di tutti da condividere insieme, rispettandone prima di tutto il decoro. La città può realmente ripartire da questo senso, vero, di rispetto civico e partecipazione».

L’attività realizzata ieri non resterà comunque isolata. Soprattutto perché, nel nuovo Piano di igiene urbana, il Comune di Trani ha previsto di incentivare ed estendere il servizio di pulizia delle spiagge: inizierà con un servizio straordinario tra il 20 e il 30 maggio; poi proseguirà con uno ordinario, dal 1mo giugno al 30 settembre. Fino all’anno scorso, invece, si teneva dal 15 giugno al 15 settembre, senza alcun servizio straordinario precedente. Gli addetti alle operazioni di pulizia si occuperanno, anche dello svuotamento dei trespoli posti sulle spiagge.

Peraltro proprio oggi, lunedì 30 aprile, a mezzogiorno, scade il termine per la presentazione delle candidature a ricoprire un posto a tempo determinato in Amiu, fino al prossimo 31 dicembre, per le attività di spazzamento e raccolta, compresa anche la pulizia delle spiagge. L’azienda ricerca 16 unità lavorative fino a fine anno e a breve, all’esito delle domande pervenute e verifica dei requisiti, si procederà al sorteggio, fra tutti gli aventi diritto, degli operatori destinati a ricoprire tale mansione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400