Venerdì 26 Febbraio 2021 | 05:42

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIn via Crispi
Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
FoggiaIl sindaco
San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BariIl progetto
Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

i più letti

Pallacanestro

La Champions di Basket. Dalle urne girone di ferro per Happy Casa Brindisi

Prima trasferta in Israele il 13 ottobre

HAPPY CASA BRINDISI - Il serbo Milenko Tepic

Brindisi -  Dire che le avversarie dell’Happy Casa nella prossima regular season della Fiba Basketball Champions League, siano fra le migliori della competizione europea è un’ovvietà. Dall’urna di Mies (Svizzera), dove si è svolta la cerimonia ufficiale di inaugurazione dell’edizione 2020-2021, la prima squadra per Brindisi è stata quella degli israeliani dell’Hapoel Jerulasem; poi, dopo i belgi del Filou Oostende, i turchi del Turk Telekom, gli spagnoli del San Pablo Burgos, i francesi del Limoges CSP, per poi pescare la squadra più temibile, quella del Darussafaka Tefken (Turchia) a cui si unirà la vincente del girone di qualificazione a cui partecipano: Igokea (BIH), Cluj-Napoca (ROU), Sporting CP (POR), Fribourg Olympic (SUI).

«Siamo onorati di essere stati inseriti in un girone dove troveremo squadre che vantano roster molto profondi e di tanta qualità», il commento del direttore sportivo Simone Giofrè

La prima gara in Israele è in programma per martedì tredici ottobre. Sarà una trasferta a cui parteciperanno molti sostenitori dell’Happy Casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie