Domenica 25 Ottobre 2020 | 11:53

Il Biancorosso

Serie C
Bari-Catania: stadio aperto a 1000 tifosi dalle ore 18 alle 20

Bari-Catania: stadio aperto a 1000 tifosi dalle ore 18 alle 20

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa decisione
Potenza. concorso Arpab: rinviate le prove preselettive

Potenza, concorso Arpab: rinviate le prove preselettive

 
FoggiaControlli dei CC
Biccari, allaccio abusivo alla rete gas: «furbetto» finisce ai domiciliari

Biccari, allaccio abusivo alla rete gas: «furbetto» finisce ai domiciliari

 
Batla scorsa notte
Trani, scontro tra auto, una vola dal parapetto: solo danni

Trani, scontro tra auto, una vola dal parapetto: solo danni

 
Lecceopera «invasiva»
Tap, sindaco Lecce prende posizione: ««Chiederò al Governoi ristori per il gasdotto»

Tap, sindaco Lecce prende posizione: «Chiederò al Governo ristori per gasdotto»

 
Barila manifestazione
Bari, chiusure anticipate locali in arrivo: protestano davanti Prefettura

Bari, chiusure anticipate locali in arrivo: protestano davanti Prefettura Ft

 
Brindisitragedia
Ostuni, scontro tra moto sulla Brindisi-Bari: muore 45enne, ferito l'altro motociclista

Ostuni, scontro tra moto sulla Brindisi-Bari: muore 45enne, ferito l'altro motociclista

 
TarantoBlitz della Polizia
Taranto, bazar dello spacco in Mar Piccolo: arrestato 18enne, aveva quasi un chilo di hahish

Taranto, bazar dello spacco in Mar Piccolo: arrestato 18enne, aveva quasi un chilo di hahish

 
MateraControlli dei CC
Calciano, positivo al Covid e in isolamento esce di casa: denunciato 63enne

Calciano, positivo al Covid e in isolamento esce di casa: denunciato 63enne

 

i più letti

prima giornata di serie A

Basket, il Brindisi parte male, ko contro il Cantù

Finisce in casa 64 a 69, finale ricco di errori

Basket, il Brindisi parte male, ko contro il Cantù

La «banda Pancotto» molto determina e sempre in lucidità, mette a segno il colpaccio. Brindisi non può far altro che recriminare sull’assoluta negatività al tiro dei suoi uomini. Quasi tutti.

Primo tempo difficile per la squadra di Vitucci, partita con il freno a mano tirato, lasciando varchi è affidata alle mani di Yaoiunautostradali a Young che non s'è fatto pregare a mettere a segno nel solo primo quarto di gara 11 punti (3/4 da 3); al 5' sono 9 le lunghezze di vantagio dei canturini (6-15), ma è dal sesto minuto che Banks e soci iniziano a carburare raggiungendo (al 9') la parità con Banks. Prima del suono della sirena ci sono i canestri di Collins e Gaspardo (tripla) a far registrare il vantaggiomdi Brindisi (20-19). Nel secondo periodo sembra che i padroni di casa abbiano iniziato a trovare la giusta alchimia riescono amperforare la difesa avversaria, vanno sopra di 4 punti (24-20) ma subiscono il ritorno di Cantù che con l’ex Clark ritrova la parità (26-26). La tripla di Ikangi e il canestro di Banks sono ossigeno (31-28), A questo punto la reazione canturina è affidata alle mani di Young, Pecchia e Wilson che infilano sette punti per il 31-36 del 20’. Brown e Banks sono in doppia cifra (10), mentre per Cantù ci sono i 14 punti di Young.

Se i primi minuti di gara hanno lasciato un bel po’ di porte aperte alla riflessione, non lo sono stati da meno i 5 minuti del terzo quarto: Banks infila la tripla del -2 (34-36), ma a trovare la via del canestro sono il capitano e John Brown, gli altri tre pare che quando devono andare a chiudere trovino sempre le porte sbarrate ed i sette punti del 25’ (40-47) sono il frutto di una Cantù che non ha niente di trascendentale, ma che sa trovare il canestro con Collins, Pecchia e Simioni. Vitucci cerca la quadra, ma i problemi per la sua squadra restano per intero, atteso che al 18’ (46-51) la forbice è sempre larga in favore della squadra di Pancotto. Che sul finire del terzo periodo viaggia sulle ali del vantaggio che nell’ultimo minuto tocca le otto lunghezze (49-57), confermate al 30’ dopo i canestri di Banks e Clark.

Ultimi 10’ per le speranze del Brindisi. Quattro italiani (Zanelli, Gaspardo, Campogrande e Iannuzzi) ed il solo Martin in avvio. Iannuzzi lascia preso spazio a Radosavljevic.Fino al 35’ è sempre Cantù a governare e a mantenere il vantaggio di 7 punti; poi negli ultimi cinque minuti si registra la reazione dei ragazzi di Vitucci che al 38’, con Brown (2+1), raggiungono la parità (64-64). Tutto da rifare. Cento secondi da giocare: Yaoung e Clark mettono a segno 5 punti; Brindisi, invece sbaglia con Radosavljevic, Brown, Martin, Banks e Campogrande, così la gara si chiude con il successo canturino (64-69).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie