Domenica 24 Febbraio 2019 | 02:37

NEWS DALLA SEZIONE

La Finale
Coppa Italia, sfuma il sogno del Brindisi: sconfitto dal Cremona

Coppa Italia basket, sfuma il sogno del Brindisi: sconfitto dal Cremona

 
Basket
Final eight, Brindisi vince derby del Sud e va in semifinale

Final eight, Brindisi vince derby del Sud e va in semifinale

 
80-70
Basket, quinta vittoria consecutiva per il Brindisi, contro il Pistoia

Basket, quinta vittoria consecutiva per il Brindisi, contro il Pistoia

 
Dopo i supplementari
Basket: Brindisi espugna Sassari, in trasferta finisce 98 a 103

Basket: Brindisi espugna Sassari, in trasferta finisce 98 a 103

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'episodio
Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

Basket, serie A

Brindisi a caccia del primo successo

Alle 19 in casa contro il Pesaro. Precampionato senza sconfitte

enel basket brindisi

Giornata da enormi aspettative per la New Basket Happy Casa Brindisi. Precampionato senza sconfitte prima di campionato con una prestazione ottima sul parquet del Mediolanum Forum di Assago (pur avendo patito il negativo): ovvia l’euforia tra i tantissimi supporter nell'esordio stagionale alle 19 sul parquet del PalaPentassuglia con diretta su Eurosport Player contro Pesaro. Marchigiani provenienti dal successo interno ai danni del Pistoia.
Clark, Banks, Chappel, Brown, Gaffney, pronti all'impatto con Artis, Blackmon, Mccree, Murray, Mockevicius. Nei fatti, Happy Casa chiamata alla prima vittoria, sapendo di competere con una squadra agonisticamente valida. La Vuelle possiede schemi d'attacco ben costruiti e individualità tecnicamente temibili. I giocatori di coach Cedro Galli attaccano sfruttando il talento individuale, i singoli provano quasi sempre le conclusioni, in alcuni momenti innescano i lunghi con palloni che creano situazioni favorevoli. Contro Pistoia Egijdius Mockevicius è stato capace della classica doppia doppia con 13 punti e altrettanti rimbalzi, mentre James Blackmon ha giocato 36', segnando 21 punti. Andrea Ancellotti, capitano del roster marchigiano, ha militato nel Basket Nord Barese Corato dal 2012 al 2014, lungo mobilissimo difficilmente controllabile nel pitturato. La guardia Diego Monaldi è altro cestista che ha giocato in Puglia, a Bari ai tempi della Liomatic nel 2014.
L'Happy Casa ha favorevolmente impressionato fin dalle prime uscite. Una squadra totalmente rifatta secondo i desiderata dell'allenatore Frank Vitucci. Adrian Banks nuovo idolo dei tifosi, quintetto competitivo sia difensivamente che in offesa. Buone garanzie danno Riccardo Moraschini, Erik Rush, Alessandro Zanelli. Sotto le plance molto da migliorare, non fanno testo i numeri di Milano. In serata validissimo esame del collettivo alla voce rimbalzi. Certo, guardando da vicino e intervenendo sui movimenti, in particolare, di Ancellotti, Mockevicius, Artis, Murray.
La serie b Allianz Pazienza San Severo-Di Pinto Panifici Bisceglie è il classico derby pugliese di serie B, con il particolare di Gigi Marinelli. Allenatore dei biscegliesi, nativo di Torremaggiore, ex giocatore della Cestistica San Severo. «Tornare è sempre piacevole - confida - per di più nel battesimo interno stagionale dei padroni di casa. Mi aspetto di conseguenza una particolare atmosfera a rendere il tutto ancora più interessante. Nel merito ritengo l'evento sfida scintillante». Lo storico confronto rappresenta sicuramente il big match della seconda giornata di campionato.

Edil Frata Nardò al contatto interno con Civitanova. Coviello, Pierini, Arnold Mitt, Burini, Andreani, Amoroso, gli avversari più temibili per i neretini Bonfiglio, Drigo, Visentin, Ingrosso, affidati alla sagacia del tecnico Gianluca Quarta. Adriatica Industriale Corato impegnata sul parquet del Giulianova. Stella, Marini, Morresi, Antrops, Smorra, Civicé, guidati dall'allenatore Marco Verile, all'esame esterno nel confronto individuale con Cardellini, Ferraro, Ricci, Azzaro, Gorbato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400