Giovedì 28 Gennaio 2021 | 13:58

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl fenomeno
Bari, allarme droghe sintetiche nella movida clandestina

Bari, allarme droghe sintetiche nella movida clandestina

 
Foggiacontrolli della ps
Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

 
MateraControlli dei CC
Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

 
Batcontrolli dei CC
Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

 
LecceNel Leccese
Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

 
Brindisicontraffazione
Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 

i più letti

Potenza, Sofia torna a casa esultano i gruppi di Facebook

Dopo la sentenza della Corte di Appello di Potenza, che ha ribaltato la decisione del Tribunale dei minorenni, Sofia – la bambina di otto anni che lo scorso 12 gennaio era stata allontanata dalla madre e affidata a un istituto di accoglienza del capoluogo lucano – è tornata a casa. Per chiedere la “liberazione” di Sofia si sono formati diversi gruppi su Facebook
Potenza, Sofia torna a casa esultano i gruppi di Facebook
POTENZA - Dopo la sentenza della Corte di Appello di Potenza, che ha ribaltato la decisione del Tribunale dei minorenni, Sofia – la bambina di otto anni che lo scorso 12 gennaio era stata allontanata dalla madre e affidata a un istituto di accoglienza del capoluogo lucano – è tornata a casa. La notizia è stata pubblicata oggi dalla Gazzetta del Mezzogiorno. 

La Corte di Appello, presieduta da Ettore Ferrara, ha disposto l’affidamento alla madre, mentre il padre, che vive a Roma, potrà rivedere la bambina per due fine settimana al mese, ma a Potenza. Nel capoluogo lucano, dopo l’allontanamento della bambina della madre, vi erano state diverse manifestazioni di solidarietà, tra cui quella del 24 gennaio, in piazza Mario Pagano, nel centro storico di Potenza. Per chiedere la “liberazione” di Sofia si sono inoltre formati anche diversi gruppi su Facebook.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie