Venerdì 22 Gennaio 2021 | 21:08

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Senegalese trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: indaga la Polfer

Uomo trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: si tratta di un senegalese, indaga la Polfer

 
BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Petrolio lucano, il Pd cambia idea ritirata proposta per stop a estrazione

Il capogruppo del Pd nel Consiglio regionale della Basilicata, Erminio Restaino, nel corso della seduta che si sta svolgendo a Potenza, ha deciso di ritirare l'emendamento, presentato ieri, alla Legge finanziaria regionale - di cui si sta discutendo in aula – sulla sospensione per cinque anni delle autorizzazioni concesse per le estrazioni petrolifere sul territorio lucano e il divieto alle attività di ricerca e perforazione di nuovi giacimenti
Petrolio lucano, il Pd cambia idea ritirata proposta per stop a estrazione
POTENZA - Il capogruppo del Pd nel Consiglio regionale della Basilicata, Erminio Restaino, nel corso della seduta che si sta svolgendo a Potenza, ha deciso di ritirare l'emendamento, presentato ieri, alla Legge finanziaria regionale - di cui si sta discutendo in aula – sulla sospensione per cinque anni delle autorizzazioni concesse per le estrazioni petrolifere sul territorio lucano e il divieto alle attività di ricerca e perforazione di nuovi giacimenti. Restaino ha spiegato, nel corso di un primo intervento, che “l'emendamento era una provocazione, che ha raggiunto il suo scopo, per riportare al centro la questione del petrolio nel Consiglio”. Subito dopo Vincenzo Folino (Pd) ha annunciato di voler presentare un ordine del giorno “che mi auguro – ha evidenziato – sia condiviso da tutti e scritto insieme” con cui impegnare la Giunta “ad attivare un tavolo di concertazione con il Governo e Ministeri” perchè “non c'è diversità di opinioni con Restaino ma sullo strumento da attuare”. Dopo alcuni interventi, tra cui quello del governatore lucano, Vito De Filippo, Folino ha chiesto e ottenuto una sospensione “per riflettere su un testo comune”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie