Domenica 17 Gennaio 2021 | 20:17

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'incidente
Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

 
FoggiaMaltempo
Puglia, freddo e nevicate a bassa quota: nuova allerta gialla di 30 ore. Faeto è imbiancata

Puglia, freddo e nevicate a bassa quota: nuova allerta gialla di 30 ore. Faeto è imbiancata

 
BariL'appello
Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

 
PotenzaIl personaggio
Il vaccino italiano di «ReiThera»: tra i ricercatori c’è una lucana

Il vaccino italiano di «ReiThera»: tra i ricercatori c’è una lucana

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

Potenza, a giorni via le auto dal centro storico

di MASSIMO BRANCATI 
Per i potentini il rischio di dover «spendere» più di un’ora per operazioni che richiedono pochi minuti. L’Automobile Club suggerisce tariffe più care per la sosta
Potenza, a giorni via le auto dal centro storico
traffico potenzadi MASSIMO BRANCATI 

POTENZA - Centro storico chiuso alle auto. Tra mugugni e cittadini che appoggiano l’idea, l’ammi - nistrazione comunale è sempre più intenzionata a vietare l’in - gresso di vetture nel borgo della città nel momento in cui entreranno in funzione il ponte attrezzato e le nuove scale mobili. Sul sito web del Comune è stato attivato uno spazio dove i cittadini possono esprimere opinioni sulla vicenda e, a meno che non ci sia un «filtro» per addomesticare il sondaggio, pare che il popolo dei favorevoli sia in crescita. Il transito di auto, lo ricordiamo, sarà vietato, con alcune eccezioni, ai non residenti lungo tutto l’anello viario sorvegliato da tre varchi elettronici controllati da altrettante telecamere 24 ore su 24. Il primo varco d’ingresso sarà posizionato a via Vescovado all’alte zza di via Sacafarelli (angolo libreria Lo Giudice). Qui solo i residenti potranno andare dritti, mentre gli altri veicoli saranno svolteranno a sinistra. Proseguendo per via Due Torri sarà obbligatoria la svolta a destra verso via XX Settembre, in quanto verrà completamente chiusa alla circolazione piazza Matteotti. Il secondo varco sarà posizionato a metà della salita di San Gerardo (altezza di via Carlo Bo) mentre il terzo e ultimo varco entrerà in funzione a Porta Salza, dove via del Popolo sarà chiusa al traffico dalle 16 del pomeriggio alle 7 del mattino. Il presidente dell’Automobile Club di Potenza, Francesco Solimena, invita l’amministra zione comunale ad un’ulteriore riflessione prima di dare il via al suo progetto di chiusura del centro storico. Quella di Solimena è una posizione contraria che si basa su una considerazione di fondo sull’uso di mezzi pubblici (bus, ponte attrezzato e scale mobili) messi a disposizione dei cittadini in alternativa alle vetture: «Alcune incombenze in strutture ubicate nel centro storico - dice Solimena - necessitano di essere sbrigate nel più breve tempo possibile e quindi l’uso di mezzi alternativi all’automobile penalizzerebbe in termini di tempo tutti coloro che hanno questo tipo di necessità». 

Il presidente dell’Aci fa l’esempio di un versamento in banca: necessita di pochi minuti, ma con l’uso di mezzi alternativi l’operazione rischia di durare oltre u n’ora se va bene. Basta considerare che utilizzando il ponte attrezzato, dal capolinea a Porta Salza, ci vogliono 40 minuti andata e ritorno. Solimena fa riferimento anche alle quattro farmacie situate in via Pretoria: «Il cittadino - sottolinea - avrebbe difficoltà ad approvvigionarsi di medicine, nei giorni di turno che privilegiano le farmacie del centro storico ». Il presidente dell’Aci, inoltre, non è d’accordo con il sindaco Santarsiero quando quest’ulti - mo dice che «occorre togliere le auto dal borgo per renderlo più fruibile». «Discorso - evidenzia Solimena - condivisibile in linea di principio, ma che va adottato alle caratteristiche di ogni singola città. Il nostro centro storico non ha particolari attrattive, se non le già pedonalizzate via Pretoria e piazza Mario Pagano. Inoltre il clima piuttosto rigido della nostra città non invoglia certo i potentini a salire dalla periferia al centro storico. Avrei, forse, meglio compreso la chiusura del centro da giugno a settembre». 

Fin qui le critiche. Ma va anche detto che l’attuale situazione del traffico nel centro storico è diventata insostenibile. Trovare un parcheggio, seppur a pagamento, è un’impresa: «È vero - dice Solimena - ecco perché suggerisco di regolamentare meglio la sosta aumentando notevolmente le tariffe di parcheggio e facendo rispettare rigorosamente i divieti. Sono sicuro che, in tale maniera nell’arco di quattro, cinque mesi, la situazione rientrerebbe alla normalità (meno auto, più ordine)». Solimena, infine, suggerisce di istituire dei sensi unici in alcune strade (corso Umberto, via Mazzini e via XVIII agosto) per «consentire il parcheggio sui due lati delle strade e quindi, per i cittadini che non volessero o potessero usufruire dei mezzi pubblici, un maggior respiro e minori ingorghi, evitando parcheggi in doppia fila o sui marciapiedi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie