Sabato 16 Gennaio 2021 | 15:21

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

 
Materala ripresa
Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e quello di Palazzo Lanfranchi

Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e di Palazzo Lanfranchi

 
Newsweekla speranza
Xylella e tecnologia: il batterio sfidato dalle nanocapsule hi-tech

Xylella e tecnologia: il batterio sfidato dalle nanocapsule hi-tech

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 
TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 

i più letti

«Matera città di pace», la proposta del premio Nobel Betty Williams

Il progetto è stata finanziato con 4,5 milioni di euro dalla Regione Basilicata e sarà realizzato a Scanzano Jonico dove, nel 2003, il Governo decise di ubicare il deposito unico nazionale delle scorie radioattive
«Matera città di pace», la proposta del premio Nobel Betty Williams
Betty Williams, premio Nobel per la Pace 1976MATERA - Betty Williams, Premio Nobel per la pace nel 1976, ha partecipato stamani a Matera - dove è attesa per le prossime ore Rigoberta Menchu (Nobel per la pace nel 1992) - ad una convegno per presentare il progetto di realizzazione della «Città della pace per i bambini», la cui prima pietra sarà posata domani a Scanzano Jonico (Matera).

Il progetto è stata finanziato con 4,5 milioni di euro dalla Regione Basilicata e sarà realizzato nel comune dove, nel 2003, il Governo decise di ubicare il deposito unico nazionale delle scorie radioattive. La «Città della pace» accoglierà bambini vittime di guerre e altre calamità: «Entro l'anno - ha detto il Presidente della Regione Basilicata, Vito De Filippo - nascerà una fondazione che sarà il cuore pulsante del progetto. La realizzazione della città - ha aggiunto - è un traguardo unico per la Basilicata, regione piccola ma attenta ai valori e al rispetto della persona».

Alla fondazione potranno aderire i comuni lucani: oltre a Scanzano Jonico, oggi anche Sant'Arcangelo (Potenza) ha dato la disponibilità ad accogliere i bambini, rivitalizzando abitazioni del centro storico ora abbanonate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie