Domenica 24 Gennaio 2021 | 20:00

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
MateraIl mistero
Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

 
FoggiaEmergenza contagi
Carpino, focolaio Covid in centro psichiatrico con 6 positivi: 4 operatori e due pazienti

Carpino, focolaio Covid in centro psichiatrico con 6 positivi: 4 operatori e due pazienti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

Passano da una a due le settimane di cassa integrazione alla Fiat-Melfi

A Melfi la produzione della «Grande Punto» si fermerà dal 20 ottobre al 2 novembre prossimi: finora, la cassa integrazione era fissata solo dal 20 al 27 ottobre. L'aumento della cassa integrazione sarebbe legata ai «volumi di mercato» insufficienti
Passano da una a due le settimane di cassa integrazione alla Fiat-Melfi
POTENZA - Passano da una a due le settimane di cassa integrazione che gli operai dello stabilimento di Melfi (Potenza) della Fiat dovranno osservare nel prossiome mese di ottobre: lo si è appreso a Potenza da fonti della Fiom-Cgil, i cui dirigenti stanno partecipando al coordinamento nazionale dell'organizzazione.

A Melfi la produzione della «Grande Punto» si fermerà dal 20 ottobre al 2 novembre prossimi: finora, la cassa integrazione era fissata solo dal 20 al 27 ottobre. L'aumento della cassa integrazione sarebbe legata ai «volumi di mercato» insufficienti.

Secondo il segretario della Basilicata della Fiom, Giuseppe Cillis - il quale ha spiegato che l'aumento della cug riguarderà anche gli altri stabilimenti del gruppo torinese - «la decisione dell'azienda dimostra che è necessario accelerare l'incontro fra Fiat e sindacati sul nuovo piano industriale. È quella la sede - ha concluso - per delineare il futuro dell'auto in Italia e a Melfi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie