Sabato 23 Gennaio 2021 | 05:14

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Senegalese trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: indaga la Polfer

Uomo trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: si tratta di un senegalese, indaga la Polfer

 
BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Viggiano, agricoltore accoltella fidanzata

L'aggressione nel corso di una violenta discussione, per motivi di gelosia, fra urla che hanno spaventato i vicini. Sono stati loro a dare l'allarme e a chiedere l'intervento dei Carabinieri
Viggiano, agricoltore accoltella fidanzata
VIGGIANO (Pz) - Una violenta lite tra innamorati, un accoltellamento e un arresto: questo il bilancio dell'ultimo fine settimana di Viggiano. Nella nottata tra sabato e domenica i carabinieri del comando di Viggiano hanno arrestato infatti un agricoltore di 35 anni (l'accusa è di lesioni gravi), mentre la sua ragazza è stata ricoverata d'ur - genza all'ospedale di Villa d'Agri. Al momento l'ipotesi più accreditata dagli uomini dell'Arma è che i due abbiamo discusso animatamente nella loro abitazione situata nel centro abitato del paese, e che la lite sia poi degenerata fino a sfiorare la trag edia. Sarebbe stato l'uomo, per cause ancora da accertare, ma si pensa alla gelosia, a perdere il controllo della situazione, tanto che accecato dai nervi come una furia avrebbe afferrato il coltello da cucina, che ha trovato sottomano, e colpito più volte la compagna all'addome. A dare l'allarme sono stati gli abitanti della zona, che spaventati dalle urla hanno chiamato i carabinieri. I militari hanno rintracciato l'uomo che era fuggito nelle campagne della zona. La vicenda non ha tuttavia riservato le conseguenze irrimediabili ipotizzate inizialmente.

Quella che poteva trasformarsi in un notte di orrore, si è fortunatamente conclusa senza vittime. Dalle prime indiscrezioni risulta infatti che gli organi vitali della ragazza non sarebbero stati danneggiati dalla lama e che la stessa non sarebbe in pericolo di vita. La sua attuale permanenza in ospedale sarebbe infatti dovuta solo a questioni di prudenza e alla necessità di effettuare gli opportuni accer tamenti. Intanto tra gli abitanti di Viggiano si fa strada lo sgomento e ci si interroga circa le cause scatenanti di quello che ha tutta l'aria di essere un litigio sentimentale finito male. «Non conosco personalmente la coppia - commenta Michela - tuttavia penso che quando si arrivi a questi livelli, e si perde la testa probabilmente dietro c'è una situazione molto grave che non si riesce più a controllare». «Se ne sentono di tutti i colori ormai - afferma una pensionata del posto - non possiamo stare più tranquilli. Sembrava una bella coppia, non pensavo potessero finire così». Ora soltanto le indagini potranno rispondere ai tanti perché che ruotano attorno alla vicenda, ad iniziare dal movente: si è trattato di gelosia o c'è dietro qualcos'altro ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie