Sabato 06 Marzo 2021 | 13:19

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariCon la «Uno bianca»
Criminalità, 69 rapine nel Barese in due anni: quattro condanne

Criminalità, 69 rapine nel Barese in due anni: quattro condanne

 
Foggianel foggiano
Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

 
PotenzaIndustria
Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

 
LecceDia
Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

 
TarantoLa storia
Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 9 ordinanze Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

Vigilanza incendi sul Pollino

Il Piano contro le fiamme che puntualmente ogni anno devastano l'area protetta entrerà in azione a luglio. Al momento si sono creati 150 «punti d'acqua» e convenzioni con volontari
• In fiamme boschi a Castel del Monte
Vigilanza incendi sul Pollino
POTENZA - Il Parco del Pollino affidera' alle associazioni di volontariato di protezione civile le attività di vigilanza, di avvistamento e di spegnimento dei roghi, previste dal Piano antincendio boschivo del 2008 per il controllo di un'area protetta di circa 190mila ettari, in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato.
E' quanto ha stabilito il consiglio direttivo dell'Ente Parco nazionale del Pollino, il primo a dotarsi, lo scorso febbraio, del Piano antincendio, che entrerà in vigore a luglio. Sono inoltre previsti l'acquisto e l'installazione di circa 150 «punti d'acqua» e di alcune vasche per il rifornimento dei mezzi di intervento, e l'utilizzo degli ex lavoratori socialmente utili del Parco, «qualora da parte delle Regioni - ha spiegato il presidente dell'ente, Domenico Pappaterra - ci sarà il necessario supporto finanziario».

Le convenzioni con le associazioni dei volontari di protezione civile saranno stipulate per un periodo compreso tra luglio e settembre, sulla base di un «contratto di responsabilità» in cui è stabilito un rimborso spese massimo che diminuisce in base all'aumento del numero di incendi e alla percentuale di roghi divampati nel territorio di competenza rispetto agli anni precedenti, «effettuando così - ha concluso Pappaterra - un'azione sperimentale che vuole provare un metodo che, in altre aree, ha dimostrato di essere efficace».

• In fiamme boschi a Castel del Monte

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie