Giovedì 21 Gennaio 2021 | 17:04

Il Biancorosso

Biancorossi
Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e riconosciuta centralità stabilimento di Melfi

 
Barila decisione
Bari, concessione spiaggia Torre Quetta: prosciolto ex comandante Polizia locale

Bari, concessione spiaggia Torre Quetta: prosciolto ex comandante Polizia locale

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BrindisiL'intervista
Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

«Fumata bianca» per il Campus di Matera

Approvata l'effettuazione dei lavori nel primo padiglione dell'ex ospedale cittadino. In questo modo il comune si doterà d'una struttura universitaria e risolverà un problema di degrado
«Fumata bianca» per il Campus di Matera
POTENZA - E' stato approvato stamani dalla Conferenza dei Servizi, convocata a Potenza dal Ministero delle Infrastrutture, il progetto definitivo per i lavori di realizzazione delle attività di ateneo presso il Campus Universitario di Matera. Lo ha riferito l'ufficio stampa del Comune di Matera.
In un comunicato è spiegato che "il progetto redatto dall'Università della Basilicata di dotare Matera di un Campus Universitario, che ha acquisito il parere favorevole del Consiglio Comunale, ha ricevuto il via libera da parte di tutti gli enti convocati al tavolo (Regione Basilicata, Provincia e Comune di Matera, Soprintendenze per i Beni Artistici e Storici, per i Beni Ambientali, Architettonici e Paesaggio e per i Beni Archeologici della Basilicata, Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Matera, Asl numero quattro di Matera), che hanno approvato l'effettuazione dei lavori nel primo padiglione dell'ex ospedale di Matera in via Lanera, risolvendo altresì i problemi di degrado e abbandono in cui attualmente versa l'intero complesso, oggetto di degrado e di abbandono".
"Finalmente - ha spiegato l'assessore comunale all'urbanistica, Antonella Guida, delegato dell'Amministrazione Comunale a partecipare alla conferenza con il dirigente di settore Giuseppe Montemurro - la presenza del Campus Universitario a Matera diventa realtà. Dopo l'approvazione unanime di tutti gli enti sul progetto, si può procedere alla fase esecutiva e quindi alla gara d'appalto. Successivamente, presumibilmente dopo l'estate, avranno inizio i lavori. Abbiamo superato una fase importante di un progetto fondamentale per la creazione di un polo universitario nella nostra città, sempre più orientata - ha concluso - verso la formazione e la cultura".
In una nota diffusa dall'ufficio stampa, l'assessore regionale all'ambiente, Vincenzo Santochirico, ha evidenziato che "con il parere favorevole della conferenza di servizi si realizzano due obiettivi importanti per la città di Matera e per l'intera regione: il recupero di un edificio storicizzato di particolare valenza architettonica, e la possibilità di consolidare e rilanciare il Polo universitario".
"Il progetto per la realizzazione del campus - ha continuato Santochirico - ha visto la Regione Basilicata, gli enti locali e l'Università impegnarsi a promuovere e accompagnare l'insediamento universitario nella città, consentendo di consolidare e sviluppare il suo rapporto con il territorio". La realizzazione del campus - ha aggiunto - consentirà di integrare le facoltà presenti a Matera e, oltre a mettere in comune gli spazi e i servizi per la didattica, potrà rappresentare un luogo di incontro fra didattica e ricerca, fra studenti e docenti, fra università e città".
Secondo l'assessore, "il campus rappresenta, per Matera, un'infrastruttura di alta formazione e di educazione, per rafforzare i legami con il mondo esterno, sia tramite i rapporti con le istituzioni di ricerca sia con il sistema produttivo locale e nazionale, esaltando la vocazione culturale della città dei Sassi, e la sua ambizione a proiettarsi oltre i suoi confini. Sono certo - ha concluso Santochirico - che, se sapremo realizzarlo compiutamente, il campus sarà un luogo di eccellenza in cui gli studenti, il personale universitario e i cittadini materani potranno riconoscersi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie