Sabato 16 Gennaio 2021 | 13:54

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materala ripresa
Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e quello di Palazzo Lanfranchi

Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e di Palazzo Lanfranchi

 
Newsweekla speranza
Xylella e tecnologia: il batterio sfidato dalle nanocapsule hi-tech

Xylella e tecnologia: il batterio sfidato dalle nanocapsule hi-tech

 
Baristalking
Santeramo, perseguita la ex e le incendia auto: arrestato 40enne

Santeramo, perseguita la ex e le incendia auto: arrestato 40enne

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

 
PotenzaL'emergenza
Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al piano regionale. Si potranno eliminare 5.600 esemplari

Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al piano regionale. Si potranno eliminare 5.600 esemplari

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 
TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 

i più letti

Mai più morti sul lavoro

Siglato un accordo a Potenza tra Confindustria Basilicata e sindacati, per «la fine dei proclami e l'inizio di azioni concrete sul territorio lucano» • Operaio ferito nel Potentino, rischia il braccio
Mai più morti sul lavoro
POTENZA - Favorire il rispetto delle regole sui luoghi di lavoro e realizzare un programma di formazione e informazione sulla sicurezza, accanto alla richiesta di un coordinamento di settore alla Regione Basilicata e alla previsione di maggiori risorse per il contrasto al fenomeno delle «morti bianche»: è quanto previsto in un protocollo d'intesa firmato oggi, a Potenza, da Confindustria Basilicata e dai sindacati.
All'incontro hanno partecipato il presidente di Confindustria Basilicata, Attilio Martorano, i segretari regionali della Basilicata della Cgil, Antonio Pepe, della Cisl, Nino Falotico, e della Uil, Michele Delicio, e il presidente regionale dell'Ance, Vincenzo Stigliano. Il protocollo «è prima di tutto - ha spiegato Martorano - l'effetto del lavoro congiunto delle parti, che si amplierà in altri settori».
Una «svolta», quindi, che proseguirà con l'idea di un controllo «comune e maggiore dei sindacati e dell'associazione degli industriali» sui luoghi di lavoro, ha sottolineato Falotico, il quale ha chiesto anche «l'effettiva applicazione della legge regionale del 2007».
Il concetto unanimemente espresso è quello della «fine dei proclami e dell'inizio di azioni concrete», per presentare alla Regione «una politica comune di indirizzi», ha concluso Martorano. Per Delicio, inoltre, «è importante controllare anche la situazione contributiva dei lavoratori, oltre alla necessità di una concertazione concreta». L'accordo è quindi «un punto di partenza per rafforzare l'azione comune sul territorio - ha sottolineato Pepe - e se questo è il viatico si tratta dell'inizio di un buon percorso». Pepe, infine, ha anche rilevato «l'importanza di un controllo sui cantieri lucani dell'autostrada A3, anche perchè nella task force prevista dal prefetto di Potenza non sono stati compresi i sindacati e Confindustria».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie