Sabato 16 Gennaio 2021 | 00:25

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 
Potenzala «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Barila scorsa notte
Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Matera - Avvio restauri a 'Tierra Bomba'

Frutto del gemellaggio culturale tra Matera e Cartagena, entrambe patrimonio dell'Unesco, partono i lavori per il recupero. Due luoghi così lontani e simili, come sottolineato dagli arch. Letizia e Andrisani
Matera - Avvio restauri a 'Tierra Bomba'
MATERA - L'esperienza di recupero attivata nei rioni Sassi di Matera sarà impiegata per il restauro e la valorizzazione di borghi, fortificazioni di epoca spagnola e siti archeologici dell'isola "Tierra Bomba" di Cartagena de las Indias (Colombia). E' uno dei cardini del gemellaggio culturale tra Matera e Cartagena, entrambe patrimonio dell'Unesco, illustrati oggi a Matera nel corso di una conferenza stampa tra tecnici e amministratori delle due città.
«L'avvio dei restauri di Tierra Bomba - ha spiegato Alberto Samudio docente dell'Università di Tadeo Lozano - è legato anche a un programma di recupero qualitativo e di valorizzazione turistica, che possa rilanciare l'attività economica della piccola isola posta davanti a Cartagena».
Gli architetti materani Nicola Letizia e Giuseppe Andrisani, dell'Opificio delle delle Arti e dei Mestieri, che hanno promosso l'iniziativa, hanno evidenziato le similutidini tra le pietre calcarenitiche dei Sassi e quelle degli edifici e delle fortificazioni spagnole di "Tierra Bomba", che un tempo difendevano il commercio locale: «Cartagena - hanno detto Letizia e Andrisani - sta avviando una serie di iniziative di valorizzazione territoriali che culmineranno nel 2011 con le celebrazioni per il bicentenario dell'indipendenza dalla Spagna».

Il primo consigliere dell'ambasciata di Colombia in Italia, Andrea Londono, ha aggiunto che Cartagena ospiterà in luglio una serie di incontri per un programma decennale sulla tutela dei beni Unesco in America Latina, mentre il governo sta portando avanti il progetto di impegno globale "Vita senza droga", che dovrà contribuire a dare una nuova immagine della Colombia nel mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie