Domenica 17 Gennaio 2021 | 08:15

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

i più letti

Camorra - Scovato latitante nel Materano

Agostino Cascone, di 32 anni, considerato un elemento di spicco di un clan camorristico di Castellammare di Stabia (Napoli), è stato arrestato dalla Polizia in un casolare di contrada San Teodoro di Pisticci
PISTICCI (MATERA) - Agostino Cascone, di 32 anni, considerato un elemento di spicco di un clan camorristico di Castellammare di Stabia (Napoli), è stato arrestato dalla Polizia in un casolare di contrada San Teodoro di Pisticci (Matera), dove da un anno trascorreva la sua latitanza, cominciata quando era stata emessa, a carico suo e di altre tre persone, un'ordinanza di carcerazione per associazione per delinquere finalizzata all'estorsione e ad altri reati.
Cascone è stato arrestato dagli agenti delle squadre mobili di Matera e Napoli e del commissariato di Castellammare di Stabia: non era armato e non ha opposto resistenza. Il latitante - secondo quanto reso noto oggi, a Matera, dal dirigente della squadra mobile, Nicola Fucarino - è stato individuato seguendo i suoi parenti, che periodicamente gli facevano visita. Cascone era ospite di una famiglia di pastori di Pisticci, la cui posizione è ora all'esame della Procura della Repubblica di Matera, che potrebbe agire per l'ipotesi di reato di favoreggiamento. Il latitante, che aveva sposato una donna della zona di Pisticci, è riuscito a farsi ospitare in contrada San Teodoro senza destare sospetti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie