Venerdì 26 Febbraio 2021 | 11:32

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoArea a caldo
Taranto, muore operaio 38 anni dopo malore nello spogliatoio

Taranto, muore operaio 38 anni dopo malore nello spogliatoio

 
BariAlla Zona indistriale
Bari, allarme bomba: evacuata la Motorizzazione dopo telefonata anonima

Bari, allarme bomba: evacuata la Motorizzazione dopo telefonata anonima

 
MateraLa polemica
Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

 
FoggiaL'ìindagine
Licenza Ncc a Vico del Gargano, ma «lavoravano» a Roma: 3 denunciati per truffa

Licenza Ncc a Vico del Gargano, ma «lavoravano» a Roma: 3 denunciati per truffa

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

i più letti

Camorra - Scovato latitante nel Materano

Agostino Cascone, di 32 anni, considerato un elemento di spicco di un clan camorristico di Castellammare di Stabia (Napoli), è stato arrestato dalla Polizia in un casolare di contrada San Teodoro di Pisticci
PISTICCI (MATERA) - Agostino Cascone, di 32 anni, considerato un elemento di spicco di un clan camorristico di Castellammare di Stabia (Napoli), è stato arrestato dalla Polizia in un casolare di contrada San Teodoro di Pisticci (Matera), dove da un anno trascorreva la sua latitanza, cominciata quando era stata emessa, a carico suo e di altre tre persone, un'ordinanza di carcerazione per associazione per delinquere finalizzata all'estorsione e ad altri reati.
Cascone è stato arrestato dagli agenti delle squadre mobili di Matera e Napoli e del commissariato di Castellammare di Stabia: non era armato e non ha opposto resistenza. Il latitante - secondo quanto reso noto oggi, a Matera, dal dirigente della squadra mobile, Nicola Fucarino - è stato individuato seguendo i suoi parenti, che periodicamente gli facevano visita. Cascone era ospite di una famiglia di pastori di Pisticci, la cui posizione è ora all'esame della Procura della Repubblica di Matera, che potrebbe agire per l'ipotesi di reato di favoreggiamento. Il latitante, che aveva sposato una donna della zona di Pisticci, è riuscito a farsi ospitare in contrada San Teodoro senza destare sospetti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie