Lunedì 25 Gennaio 2021 | 03:19

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
MateraIl mistero
Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

I metalmeccanici potentini dicono «no»

In tutta la provincia lucana la maggioranza degli operai ha respinto la proposta di accordo contrattuale nazionale sottoscritta dai sindacati il 20 gennaio • «No» anche dalla Fiat di Melfi
I metalmeccanici potentini dicono «no»
POTENZA - In provincia di Potenza, sono stati 2.073 i «no» (per una percentuale del 61 per cento), contro i 1.255 «sì» (37 per cento), per l'ipotesi di accordo sul nuovo contratto nazionale dei metalmeccanici, raggiunta il 20 gennaio scorso: lo ha reso noto, in un comunicato, la Fiom Cgil della Basilicata.
«Questo risultato - è scritto nella nota - è in linea con gli esiti degli ultimi referendum: questi segnali sono chiari per tutte le organizzazioni sindacali che dovranno adeguare la strategia sindacale rimettendo al centro di ogni iniziativa le questioni legate alle condizioni di vita e di salario, in modo diverso dal modello concertativo di questi ultimi 15 anni, che viene continuamente bocciato dai lavoratori e dalle lavoratrici».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie