Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 04:59

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

Basilicata - De Filippo: non sono indagato

La smentita del presidente della Regione in merito all'inchiesta giudiziaria sulla sanità lucana coordinata dal Pm Woodcock e che si riferisce a presunti episodi di corruzione a partire dal 2005
Basilicata - De Filippo: non sono indagato
POTENZA - Il Presidente della Giunta regionale della Basilicata, Vito De Filippo, «non risulta essere iscritto nel registro degli indagati in relazione all'inchiesta giudiziaria sulla sanità lucana, amplificata in questi giorni dagli organi di stampa regionali e nazionali».
Lo ha reso noto l'ufficio stampa dell'esecutivo lucano, precisando che la condizione di non indagato di De Filippo è stata stabilita attraverso «accertamenti puntuali e formali». L'inchiesta, coordinata dal pm di Potenza, Henry John Woodcock, si riferisce a presunti episodi di corruzione a partire dal 2005. Il pm ha chiesto di poter utilizzare conversazioni telefoniche intercettate indirettamente di nove parlamentari: la richiesta, da inoltrare al Parlamento, è al vaglio del gip, che dovrà decidere dopo la trascrizione delle conversazioni.

La nota della Regione Basilicata contiene l'auspicio che, «nel rispetto del lavoro e del ruolo degli organi dello Stato, della politica e della stampa, tutti possano concorrere ad un dovere di responsabilità, svelenendo i toni e riportando quel clima di operosa serenità che la Basilicata merita di avere dentro il corso di sviluppo del Mezzogiorno».

Nei prossimi giorni - conclude la nota dell'ufficio stampa della Giunta regionale lucana - De Filippo «assumerà ulteriori iniziative a tutela dell'immagine dell'Ente che rappresenta, del popolo lucano e della sua personale onorabilità, notoriamente lontana e opposta rispetto alle rappresentazioni negative che, strumentalmente e superficialmente, vengono a volte riportate».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie