Giovedì 21 Gennaio 2021 | 16:58

Il Biancorosso

Biancorossi
Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità stabilimento di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

 
Barila decisione
Bari, concessione spiaggia Torre Quetta: prosciolto ex comandante Polizia locale

Bari, concessione spiaggia Torre Quetta: prosciolto ex comandante Polizia locale

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BrindisiL'intervista
Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Al recupero antichi vitigni lucani

Firmata una convenzione tra l`Alsia (Agenzia lucana per lo sviluppo e l`innovazione in agricoltura) e il Cra (Consiglio per la ricerca e la sperimentazione in agricoltura)
Al recupero antichi vitigni lucani
ROMA - Recupero e studio dei migliori biotipi di vitigni locali, produzione di vino e commercializzazione. Questo l`obiettivo della convenzione firmata oggi tra l`Alsia (Agenzia lucana per lo sviluppo e l`innovazione in agricoltura) e il Cra (Consiglio per la ricerca e la sperimentazione in agricoltura). Il progetto, denominato «Vitin-Valut: miglioramento qualitativo delle produzioni vitivinicole nel Mezzogiorno d`Italia», interesserà i comprensori dell`alta e media Val d`Agri, Medio Sinni-Pollino (Comuni di Rotonda, Chiaromonte, Francavilla sul Sinni e Senise) e del materano. La convenzione ha durata triennale, è cofinanziata da Regione Basilicata e Cra, e dispone di fondi per 400mila euro.
Alla firma erano presenti il presidente della Regione, Vito De Filippo, e l`assessore regionale all`Agricoltura, Roberto Falotico.
«Con questa convenzione - ha dichiarato il presidente De Filippo - si avvia un`interessante e importante collaborazione con il Centro di ricerca in agricoltura, che punta a valorizzare un settore particolarmente qualificato come quello vitivinicolo. Sarà possibile allargare il ventaglio delle produzioni della Basilicata - afferma - che oltre all`Aglianico del Vulture può cominciare a vantare nuovi vini di pregio». Il progetto prevede il recupero di antichi vigneti presenti sul territorio lucano, citati da fonti romane.
Secondo l`assessore Falotico, il punto focale del progetto è la ricerca, che dovrebbe portare a «un`agricoltura di qualità». La ricerca delle origini dei vitigni lucani «consentirà - afferma - di rilanciare l`intero comparto agroalimentare della zona».
Soddisfatti dell`intesa anche il presidente del Cra, Romualdo Coviello, che rimarca come il progetto punti innanzitutto all`allargamento del settore vitivinicolo lucano».
«L`ambizione - ha spiegato Coviello - è il recupero del vecchio Lagarinum, vino molto apprezzato dagli antichi Romani, che permetterebbe di unire al gusto anche una condivisione culturale sull`esempio del vino di Pompei, diventato un fiore all`occhiello di quella zona della Campania».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie