Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 02:07

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

Lavori nei Sassi: scoperti antichi ipogei

Sono venuti alla luce nel corso dei lavori di recupero di 72 immobili nell'area antica di Matera. L'architetto Giuseppe Gandi: ambienti interessanti per tipologia e funzioni (in prevalenza si tratterebbe di cantine)
Lavori nei Sassi: scoperti antichi ipogei
MATERA - Antichi ipogei, utilizzati in prevalenza come cantine, con elementi architettonici giudicati "interessanti", sono venuti alla luce nei rioni Sassi di Matera, nel corso dei lavori di recupero di 72 immobili da destinare ad alloggi sociali con risorse per circa nove milioni di euro finanziati dalla legge regionale numero 179 del 1992.
Lo ha reso noto il direttore dei lavori, l'architetto Giuseppe Gandi, secondo il quale "si tratta di ambienti poco conosciuti, ritornati alla luce dopo gli interventi di pulizia, bonifica e consolidamento degli ambienti. Nel prosieguo degli interventi con l'impiego di tecniche tradizionali, finalizzate a sostituire e a riparare le parti tufacee danneggiate, eseguiremo una valutazione attenta sugli ipogei che giudico interessanti per tipologia e funzioni".
Gli interventi di recupero, che richiederanno complessivamente tre anni, vengono eseguiti dal Consorzio "Etrevea" di Napoli e interessano immobili compresi tra i Sassi Caveoso e Barisano, a ridosso di via Lombardi, vico Commercio, via Fiorentini e San Pietro Caveoso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie