Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 09:00

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccele indagini
Monteroni, certificati di malattia fasulli: rischiano medico e finanziere

Monteroni, certificati di malattia fasulli: rischiano medico e finanziere

 
TarantoIndagini della Poltel
Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

 
Brindisil'inchiesta
Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

«Frammenti di storia lucana»

Una mostra di reperti che risalgono fra l'ottavo secolo avanti Cristo e l'età medievale, sarà inaugurata martedì nel Museo provinciale di Potenza
POTENZA - Una mostra di oltre cento reperti che rappresentano "frammenti di storia lucana" e, in particolare, della zona fra la torre di Satriano e l'area nord della regione nel periodo compreso fra l'ottavo secolo avanti Cristo e l'età medievale, sarà inaugurata domani nel Museo provinciale di Potenza.
L'esposizione, organizzata dal Ministero per i beni e le attività culturali, dalla Provincia e dall'Università degli Studi della Basilicata, sarà aperta fino al 18 marzo 2008.
L'allestimento si compone di diciotto vetrine e otto pannelli introduttivi. Accanto ai reperti archeologici - scoperti in numerose sepolture, in una casa arcaica e in un santuario della Torre di Satriano - saranno esposti anche manufatti provenienti da vari comuni della provincia di Potenza (Cancellara, Oppido Lucano, Ruvo del Monte e Vaglio di Basilicata): «Ogni popolo, ogni civiltà - ha detto l'assessore alla cultura della Provincia di Potenza, Giuseppe Telesca - continua a vivere, anche dopo la fine di un ciclo storico, nella misura in cui ha potuto trasmettere la propria memoria e i propri miti e l'eredità di chi ci ha preceduto è ciò che dobbiamo consegnare a chi ci seguirà».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie