Lunedì 18 Gennaio 2021 | 06:15

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa decisione
Foto Tony Vece

Potenza, causa neve chiuse tutte le scuole il 18 gennaio

 
FoggiaIl caso
Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

 
LecceL'incidente
Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

 
BariL'appello
Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Rischi Nbc - «La Basilicata si attrezzi»

Contro il rischio di inquinamento nucleare, biologico e chimico formulate proposte operative nel corso di un convegno svoltosi a Potenza
Nbc - Inquinamento nucleare, biologico e chimico POTENZA - In Basilicata, su otto siti industriali, quattro sarebbero «ad alto rischio Nbc» (nucleare, biologico e chimico), tre in provincia di Potenza (Melfi, Venosa e Viggiano) e uno in quella di Matera (Pisticci): in tutta la regione, inoltre, secondo un modello nazionale di prevenzione, sono necessarie due squadre operative per la decontaminazione del territorio. È quanto emerso nel corso del convegno "L'incidente Nbc in Basilicata: possibile rischio di maxiemergenza?", che si è svolto stamani a Potenza.
Secondo il direttore di Basilicata soccorso, Libero Mileti, «iniziative come questa sono opportune, poiché nella nostra regione, pur in mancanza di rischi legati ad attacchi terroristici, sono presenti attività estrattive, chimiche e industriali». Mileti ha sottolineato l'opportunità di
«integrare i sistemi di intervento in Basilicata», a partire dal Pma (Punto medico avanzato), in «collaborazione con le altre forze», accanto all'ipotesi di «un protocollo di intesa comune su queste tematiche» e ad «un camper, come posto avanzato di comando, che possa coordinare gli operatori sanitari, i Vigili del fuoco e le forze dell'ordine in caso di emergenza».
Quella trattata nel corso del convegno «è una materia complessa, con una miriade di leggi e alcune sovrapposizioni di competenze», ha sottolineato il coordinatore regionale dell'Elisoccorso, Giuseppe Frittella, il quale ha proposto un modello di intervento che parta dalla creazione di un tavolo tecnico (coinvolgendo i rappresentanti delle prefetture, della Protezione civile e dei Vigili del fuoco), in grado di stilare programmi e studi, e approntare un piano operativo a cui prendono parte i tecnici Nbc, medici e chimici e i volontari.
Nel piano nazionale per la prevenzione del rischio Nbc, infine, è prevista la possibilità di rendere operative squadre di decontaminazione regionali che, in tutta Italia, dovrebbero essere 152, con 912 operatori in totale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie