Martedì 26 Gennaio 2021 | 17:22

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariemergenza Covid
Bari, Sos lanciato dalle guide turistiche: «Siamo senza lavoro da due anni»

Bari, Sos lanciato dalle guide turistiche: «Siamo senza lavoro da due anni»

 
PotenzaL'appello
Basilicata, riapertura scuole: «Sui trasporti serve massima attenzione»

Basilicata, riapertura scuole: «Sui trasporti serve massima attenzione»

 
FoggiaControlli dei CC
Rignano Garganico, 8 persone sorprese in bar sprovvisto di licenza: fioccano multe e sanzioni

Rignano Garganico, 8 persone sorprese in bar sprovvisto di licenza: fioccano multe e sanzioni

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

 
HomeIl caso
Crolla solaio di un capannone a S. Michele Salentino: un morto. Altri sotto le macerie

Crolla solaio di un capannone a San Michele Salentino: un morto. Altre persone sotto le macerie: 4 feriti gravi

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

i più letti

A Matera nasce l'Agenzia provinciale per l'energia e l'ambiente

La giunta della Provincia ha deciso l'istituzione dell'Apea che servirà a favorire lo sviluppo di migliori tecnologie nel campo della produzione e del risparmio energetico
MATERA - La giunta della Provincia di Matera ha deciso l'istituzione dell'Agenzia provinciale per l'energia e l'ambiente (Apea), che servirà a dare impulso alle azioni e alle competenze dell'ente in materia di tutela ambientale e a favorire lo sviluppo di migliori tecnologie nel campo della produzione e del risparmio energetico.
Lo ha reso noto l'assessore all'ambiente e alle politiche energetiche, Francesco Labriola. L'Apea sarà impegnata nell'esercizio di funzioni tecniche per il controllo e la vigilanza ambientale, progettazione e gestione delle reti di monitoraggio, in studi e ricerche sulle fonti di energia alternativa, nel controllo tecnico e ambientale sugli impianti esistenti, nell'assistenza tecnico-scientifica per gli studi di impatto ambientale per la prevenzione di rischi in materia di protezione civile, consulenza e gestione degli interventi ordinari e straordinari sulle aree boscate.
L'organismo si occuperà, inoltre, di promozione della formazione ambientale, di forme e modi di cooperazione e coordinamento negli ambiti ottimali per lo smaltimento dei rifiuti anche attraverso forme di realizzazione di impianti e servizi per il recupero e riciclaggio dei rifiuti, di reperire risorse economiche regionali, statali e comunitarie: "L' Apea, che diventerà operativa dopo il passaggio della delibera in consiglio - ha spiegato Labriola - rappresenta uno strumento dinamico a servizio del territorio nella progettazione sulle tematiche ambientali e produzioni sulle fonti alternative. Nella fase iniziale si occuperà di verifica e manutenzione delle caldaie e delle aree protette. Ma - ha concluso l'assessore - ci prepariamo anche a rispondere in termini progettuali ai bandi comunitari e nazionali, con un gruppo di progettazione che sarà di supporto ai Comuni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie