Venerdì 22 Gennaio 2021 | 20:49

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
Covid news h 24Al San Giacomo
Covid, la denuncia della Lega: «A Monopoli niente test rapidi: bisogna andare a Bari»

Covid, la denuncia della Lega: «A Monopoli niente test rapidi: bisogna andare a Bari»

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Ultimato il depuratore di Potenza

La struttura, realizzata a Vaglio dal Consorzio industriale della provincia di Potenza (Asi), è costata circa 26 milioni di euro e permetterà di depurare 70 mila metri cubi di acqua al giorno
POTENZA - Sono terminati i lavori per la costruzione del nuovo impianto di depurazione per le aree industriali di Potenza, di Tito (Potenza) e del capoluogo lucano: la struttura, realizzata a Vaglio (Potenza) dal Consorzio industriale della provincia di Potenza (Asi), è costata circa 26 milioni di euro e permetterà di depurare 70 mila metri cubi di acqua al giorno (tremila all'ora), servendo una popolazione di 160 mila abitanti.
I lavori del nuovo depuratore sono durati cinque anni. La vecchia struttura della zona industriale di Potenza è stata demolita e sarà riqualificata dal consorzio Asi, designato dalla Giunta regionale della Basilicata. L'obiettivo del progetto era di salvaguardare l'ambiente delocalizzando il precedente impianto (in funzione dagli anni Sessanta) sulla base di un finanziamento del ministero dell'ambiente.
La struttura permette un'efficienza depurativa superiore del 50 per cento, con costi minori rispetto ai precedenti: "Il consorzio - ha detto in una nota il presidente dell'Asi, Mario Vasta - si è speso molto per questo impianto, rispettando tutte le norme in materia, realizzando una grande opera in grado di garantire un importante servizio, non solo alle aree industriali di Tito e Potenza, ma anche all'intera città capoluogo".
Diverse le novità tecniche dell'impianto costruito, su un'area di circa tre ettari in contrada Tiera di Vaglio. In primo luogo, ha spiegato il direttore generale dell'Asi, Mario Cerverizzo, la raccolta delle acque sarà per caduta e non più per pompaggio, permettendo problemi minori in condizioni climatiche particolari (ad esempio durante i giorni con precipitazioni abbondanti) e costi inferiori. Inoltre è stata realizzata una vasca con una capienza di diecimila metri cubi per trattare le prime piogge (di solito con un tasso di elementi chimici inquinanti maggiori) per poi convogliarle verso l'impianto dopo una prima depurazione.
Quello di Vaglio sarà il primo impianto lucano con trattamento anaerobico, da cui deriva una produzione di metano, e quindi di energia, in seguito al trattamento dei fanghi, che permette di alimentare parzialmente la struttura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie