Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 05:47

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

«Totti non subì un'estorsione»

Il Pm Vincenzo Barba, della Procura di Roma, ha chiesto l'archiviazione delle accuse per Fabrizio Corona, Lele Mora e Flavia Vento in relazione al procedimento originato dopo la trasmissione degli atti dalla Procura di Potenza nell'ambito dell'inchiesta di Henry John Woodcock
ROMA - Francesco Totti non subì una estorsione. Il Pm Vincenzo Barba, della Procura di Roma, ha chiesto l'archiviazione delle accuse per Fabrizio Corona, Lele Mora e Flavia Vento in relazione al procedimento originato dopo la trasmissione degli atti dalla Procura di Potenza nell'ambito dell'inchiesta di Henry John Woodcock.
I fatti fanno riferimento alle rivelazioni che la soubrette Vento fece con un'intervista nella quale confessava un suo flirt con il capitano della Roma avvenuta prima del matrimonio con la presentatrice Hilary Blasi. Secondo quanto ricostruito dal Pm la dazione in denaro, 50mila euro, sarebbe stata una sorta di ricompensa per il mancato guadagno di Corona per l'esclusiva data al settimanale 'Gentè. Questa trattativa non andò in porto perché la Vento ritirò la liberatoria.
Adesso sulla richiesta di archiviazione dovrà pronunciarsi il Gup Tommaso Picazio, lo stesso giudice che aveva emesso l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Corona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie