Martedì 19 Gennaio 2021 | 19:51

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
TarantoLa denuncia
Asl Taranto, Perrini: «Pochi test nel weekend e da 3 giorni niente vaccini, neppure dose richiamo»

Asl Taranto, Perrini: «Pochi test nel weekend e da 3 giorni niente vaccini, neppure dose richiamo»

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Una cinquantina di Calder a Matera

Presso il Museo della Scultura contemporanea (Musma), si potrà di godere - fino al 21 giugno - una selezione di creazioni dell'artista statunitense
MATERA - Una cinquantina di opere dell'artista statunitense Alexander Calder (1898-1976) sono in mostra da oggi a Matera, a Palazzo Pomarici, presso il Museo della Scultura contemporanea (Musma), nell'ambito di una retrospettiva curata da Giuseppe Appella, che annuncia l'antologica dedicata a Mirko, nelle chiese rupestri di San Nicola dei Greci e Madonna delle Virtù, in programma dal 23 giugno al 14 ottobre prossimi.
Le opere di Calder (che rimarranno a Matera fino al 21 giugno) sono sculture, opere grafiche, gioielli, fotografie e manifesti: l'artista americano, considerato dalla critica uno degli interpreti più creativi della scultura del secolo scorso, è noto per le sculture a motore, realizzate in metallo e anche con materiale riciclato. Ma sono le incisioni per il "Santa Claus", un racconto allegorico dello scambio di ruoli tra la Morte e Santa Claus, che hanno lasciato più impressa nella critica la grandezza dell'artista.
Nel 1937 Mirò invitò Calder ad esporre nel padiglione spagnolo all'Esposizione Mondiale di Parigi, dove realizzò una fontana al mercurio. Nel 1943, con una retrospettiva allestita dal Museum of Modern Art di New York, ottenne la definitiva consacrazione internazionale. Nel 1952 ricevette il Gran Premio di scultura alla Biennale di Venezia. Gli ultimi anni della sua vita sono dedicati alla realizzazione di grandi opere come la "Spirale", per la sede dell'Unesco di Parigi; "El Sol Rojo", installato fuori dall'Aztec Stadium per le Olimpiadi di Mexico City; "Teodelapio" per la città di Spoleto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie