Martedì 19 Gennaio 2021 | 19:45

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
TarantoLa denuncia
Asl Taranto, Perrini: «Pochi test nel weekend e da 3 giorni niente vaccini, neppure dose richiamo»

Asl Taranto, Perrini: «Pochi test nel weekend e da 3 giorni niente vaccini, neppure dose richiamo»

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

15 mila ? per pagare l'aereo ai lucani emigrati

Il comitato esecutivo della Commissione regionale dei lucani ha approvato il programma del 2007. Sono stati stanziati circa 500 mila euro, 15 mila per i viaggi degli anziani
POTENZA - Il comitato esecutivo della Commissione regionale dei lucani ha approvato il programma del 2007, con cui sono stati stanziati "circa 500 mila euro, 15 mila dei quali da utilizzare per il pagamento del biglietto aereo di andata e ritorno ad anziani emigrati lucani che risiedono in Paesi dove operano le Associazioni".
Lo ha reso noto l'ufficio stampa del Consiglio regionale della Basilicata, spiegando che il programma, approvato all'unanimità, è stato illustrato dal consigliere regionale, Luigi Scaglione (Udeur), che fa parte della commissione: "Sarà data priorità - ha detto Scaglione - a coloro i quali versano in situazioni di indigenza e che non sono mai rientrati in Basilicata dopo l'emigrazione. Saranno destinati 600 euro ad ogni Associazione e Federazione, regolarmente iscritte all'albo regionale alla data del primo gennaio 2007, quale sostegno alla vita delle stesse. Si è deciso di prevedere la cifra di 50 mila euro per la programmazione e attuazione di eventi (presentazione di libri e pubblicazioni, mostre, attività teatrali e cinematografiche), in compartecipazione con le Federazioni e Associazioni, e di un contributo una tantum, di circa mille euro, per nucleo familiare di emigrati che rientrano definitivamente in Basilicata e che si trovano in difficoltà, lo stato di bisogno dovrà essere certificato dal Comune di residenza. Duecentomila euro - conclude la nota - saranno destinati alle famiglie lucane che risiedono in America Latina e che vivono situazioni di forte disagio e 80 mila euro saranno utilizzati per la realizzazione e mantenimento di ambulatori medici e per la istituzione delle Federazioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie