Mercoledì 27 Gennaio 2021 | 06:06

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'inchiesta
Popolare Bari, slitta a marzo nuovo processo per Gianluca Jacobini e altri 2 dirigenti

Popolare Bari, slitta a marzo nuovo processo per Gianluca Jacobini e altri 2 dirigenti

 
Foggiatragedia
Orta Nova, donna morta in casa: si pensa ad un omicidio

Orta Nova, donna di 48 anni accoltellata in casa alla gola: sospetti su un 46enne.
A dare l'allarme alcuni vicini Ft

 
Potenzaemergenza Covid
Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

 
HomeIl caso
Crolla solaio di un capannone a S. Michele Salentino: un morto. Altri sotto le macerie

Crolla solaio di un capannone a San Michele Salentino: un morto e 4 feriti. Uno è in gravi condizioni

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

Potenza - Armati di crick lo riducono in fin di vita

Vittima un 30enne di Baragiano nel Potentino che, ieri sera, poco prima della mezzanotte, è stato circondato dal gruppo e, poi, abbandonato per strada. Già fermati gli autori della violenza, motivi passionali alla base dell'aggressione
POTENZA - Armati di crick, un coltello ed una chiave per pneumatici hanno aggredito e ferito gravemente un uomo di Baragiano, nel Potentino, pare per motivi passionali: i presunti autori dell'aggressione, quattro persone di Balvano (Potenza) sono state arrestate dai carabinieri del comando provinciale di Potenza. In manette, con l'accusa di concorso in tentato omicidio aggravato in flagranza di reato sono finiti Luigi Catena, di 25 anni, Marco Zagarella (25), Angelo Catena di 37 e Luigi Zagarella, di 32 anni.
Secondo quanto emerso dalle indagini, i quattro ieri sera intorno alle 23.30 hanno aggredito l'uomo, colpendolo violentemente al cranio ed al volto lasciando la vittima esanime e dandosi alla fuga. L'uomo, soccorso dal personale del 118, è stato trasportato nell'ospedale San Carlo di Potenza dove è attualmente ricoverato in gravi condizioni.
I carabinieri di Baragiano, con l'ausilio dei militari delle stazioni di Picerno, Balvano e Vaglio di Basilicata, hanno individuato i quattro autori dell'aggressione, arrestandoli. Le autovetture e le armi utilizzate per la fuga e l'aggressione sono state sequestrate. I quattro erano stati notati, perchè estranei alla comunità, nel centro di Baragiano da una pattuglia di carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie