Venerdì 15 Gennaio 2021 | 19:17

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barila scorsa notte
Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
PotenzaDifesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
TarantoL'operazione
Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
FoggiaDalla polizia
Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Tangenti su gas tunisino - Tutti prosciolti

Tra i 5 imputati l'ex ambasciatore Umberto Vattani e l'ex patron di un'agenzia di sondaggi Gianni Pilo. L'indagine, nata da uno stralcio di un'inchiesta del pm di Potenza Henry John Woodcock
ROMA - Tutti prosciolti i cinque imputati, tra i quali l'ex ambasciatore Umberto Vattani e l'ex patron di un'agenzia di sondaggi Gianni Pilo, coinvolti in un'inchiesta della procura di Roma per corruzione legata all'importazione di gas dalla Tunisia. Lo ha deciso il gup di Roma Maria Giulia De Marco.
Il proscioglimento riguarda anche le posizioni dell'ex deputato Pierluigi Polverani, dell'imprenditore Carlo Lancella e dell'avvocato romano Roberto Marraffa. L'indagine, nata da uno stralcio di un'inchiesta del pm di Potenza Henry John Woodcock, ha riguardato un giro di presunte tangenti finalizzato a favorire, anche grazie a pressioni sul governo tunisino, l'appalto per l'importazione del gas dopo la liberalizzazione del mercato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie